Campo de li Giochi, prima sessione di prove libere

Quintana in lutto per la scomparsa di Diaz Cardinali

Finalmente si accendono le luci del Campo de li Giochi. Sabato sera ritornano le spettacolari emozioni della Giostra con la prima sessione di prove libere. Alle ore 20.30 i 10 binomi dei Rioni saranno impegnati nel primo test della stagione in vista della Sfida del 13 giugno 2015. I Rioni avranno a disposizione 4 tornate con qualsiasi cavallo ritenuto idoneo alle previsite.

La pista, nonostante le piogge di questi giorni, è in ottime condizioni grazie al lavoro della Commissione Tecnica guidata dal nuovo presidente, il Magistrato Lucio Cacace. Per quanto riguarda i cavalieri, tante le novità anche quest’anno. Lorenzo Paci difende i colori del Morlupo, Cristian Cordari è il nuovo Ardito del Badia, mentre due sono i debuttanti: il Cassero punta su Riccardo Raponi, giovane cavaliere di Recanati, mentre il Rione La Mora si affida a Jacopo Rossi.

Tutti i cavalli hanno superato brillantemente le previsite e sabato sera, a partire dalle ore 20.30, li vedremo all’opera con il seguente ordine di partenza: Diego Cipiccia (Ammanniti), Lorenzo Paci (Morlupo), Gianluca Chicchini (Spada), Massimo Gubbini (Giotti), Daniele Scarponi (Croce Bianca), Riccardo Raponi (Cassero), Pierluigi Chicchini (Pugilli), Luca Innocenzi (Contrastanga), Jacopo Rossi (La Mora), Cristian Cordari (Badia).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*