Agnello Hornby protagonista appuntamento di Intrecci a Bevagna

Bevagna. Riassunto bla bla bla da Simonetta Agnello Hornby nel suo ultimo libro, Il pranzo di Mosè (Giunti). E Agnello Hornby sarà la protagonista del prossimo appuntamento di Intrecci, la nuova rassegna di dialoghi sulla Bellezza nel cuore medievale diBevagna, voluta e sostenuta da Claudio Cutuli. Appuntamento venerdì 28 novembre, alle ore 21, al Teatro Torti di Bevagna. Interviene Maria Teresa Veneziani. SIMONETTA AGNELLO HORNBY Simonetta Agnello Hornby è nata a Palermo nel 1945. Dal 1972 vive a Londra, dove è stata avvocato dei minori e presidente part time dello Special educational needs and Disability Tribunal. Ha esordito con La Mennulara(Feltrinelli, 2002), cui sono seguiti per lo stesso editore libri quali La zia marchesa (2004), Boccamurata (2007), Vento scomposto (2009), La monaca (2010), Il veleno dell’oleandro, Via XX Settembre (2013). Ha pubblicato inoltre: Camera oscura (Skira, 2010), Un filo d’olio (Sellerio, 2011) e La mia Londra (Giunti 2014).

[box type=”warning” ] IL LIBRO. Dai menù alla preparazione della tavola, dall’accoglienza al commiato. L’arte di mettere ogni ospite a proprio agio nei racconti di casa Agnello e nell’atmosfera incantata delle estati siciliane. Simonetta Agnello Hornby apre le porte della casa di Mosè, la tenuta dove da cinque generazioni la famiglia materna trascorre le vacanze estive. Insieme a Chiara, amata sorella, ci accompagna alla scoperta di questo luogo incantato. Mosè è rimasto il luogo caldo e magico dove si muovevano sicure Mamma Elena e zia Teresa: gli ospiti sono ricevuti allo stesso modo, il cibo della campagna gode del medesimo rispetto, si cucina e si consumano insieme pranzi gioiosi. Con un pensiero, dalla Sicilia, alla “sua” Londra, la città dove Agnello Hornby ha scelto di vivere, una delle mete più amate nel mondo, alla quale ha dedicato una guida insolita e personale.[/box]

Appuntamento quindi venerdì 28 novembre, al Teatro Torti, alle 21, per l’incontro con Simonetta Agnello Hornby. Ingresso libero fino a esaurimento posti Save the date. È tutto pronto, intanto, per i prossimi appuntamenti di Intrecci. Sabato 13 dicembre, Il desiderio di essere come tutti. Incontro con Francesco Piccolo, Premio Strega 2014 (maggiori dettagli nel prossimo comunicato).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*