Progetto di educazione alla lettura, convegno per i venti anni dell’iniziativa

saranno approfondite le tematiche legate al bisogno di far leggere

 
Chiama o scrivi in redazione


Progetto di educazione alla lettura, convegno per i venti anni dell’iniziativa

Progetto di educazione alla lettura, convegno per i venti anni dell’iniziativa FOLIGNO -“Sono stati 20 anni di incontri e di emozioni ma soprattutto di arricchimento culturale con gli oltre 200 autori che in questo periodo hanno incontrato migliaia di studenti, quasi 5mila l’anno”. Lo ha ricordato Ivana Donati, coordinatrice del progetto di educazione alla lettura presentando il convegno “20 anni insieme” che si terrà sabato 13 maggio nella sala rossa di Palazzo Trinci.

L’incontro, rivolto a docenti ed educatori ma anche alla cittadinanza, prevede la presenza di scrittori che approfondiranno tematiche legate al ‘bisogno’ di far leggere, anche di fronte alle nuove frontiere del web. Nel corso della settimana ,da lunedì 8 maggio, si svolgeranno iniziative di rilievo a partire dal progetto di lettura in carcere “Lib(e)ri dentro” svolto alla casa circondiariale di Spoleto.

Nella giornata di lunedì ci saranno al supercarcere lo scrittore Sandro Bonvissuto, studenti dell’istituto tecnico tecnologico Leonardo da Vinci e del liceo di scienze pedagogiche Beata Angela da Foligno, presenti alcuni detenuti che hanno potuto leggere i libri. “E’ molto importante dare questa possibilità ai detenuti – ha detto Rita Barbetti, vicesindaco con delega all’istruzione – perché spesso, per molti di loro, non c’è stata neanche la possibilità di prendere in mano un libro.

E magari anche questo incontro con i ragazzi può essere importante per i giovani che potranno andare oltre l’apparenza rispetto a tanti luoghi comuni”. Cristiano Antonietti, segretario della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, ha ricordato come l’ente “abbia accompagnato, da sempre, il progetto lettura perché ne ha sempre riconosciuto la validità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*