Veicoli elettrici, c’è il bando del Comune per fornitura e gestione colonnine di ricarica

 
Chiama o scrivi in redazione


Veicoli elettrici

Veicoli elettrici, c’è il bando del Comune per fornitura e gestione colonnine di ricarica

Il Comune di Giano dell’Umbria ha pubblicato un bando di manifestazione di interesse per l’individuazione di operatori economici interessati alla fornitura, installazione e gestione di almeno tre colonnine di ricarica di veicoli elettrici.

Il bando, curato dall’ufficio sviluppo economico, sotto la guida dell’assessore Valeria Santi, scade alle ore 13 del 27 febbraio 2020 e prevede la concessione dell’occupazione di suolo pubblico per otto anni e l’installazione, da parte del vincitore, dei tre impianti, che dovranno essere ubicati a Bastardo – in piazza del Popolo e piazza del Mercato – e a Giano capoluogo in piazza San Francesco.

“E’ un primo passo per dotarci di punti di ricarica per veicoli elettrici, finora assenti – spiega l’assessore Santi – e arricchire il nostro territorio di infrastrutture ormai sempre più frequenti e di uso corrente nel resto d’Italia e d’Europa. Si tratta di un’operazione a costo zero per il Comune, e quindi per i cittadini, che dà così modo anche ai gianesi che vorranno acquistare un’auto elettrica, di poter trovare un punto di ricarica a poca distanza dalla propria abitazione”. Tutte le informazioni sul bando sono disponibili sul sito web del Comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*