Sistemazione strade, Foligno, tutti gli interventi nel comprensorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Sistemazione strade, Foligno, tutti gli interventi nel comprensorio

Sistemazione strade, Foligno, tutti gli interventi nel comprensorio

© Protetto da Copyright DMCA

L’Area viabilità della Provincia di Perugia sta intervenendo su varie strade di propria competenza. Per quanto riguarda la Zona 3 del comprensorio di Foligno sono state realizzate bitumature sulle seguenti vie di comunicazione: Sp 249/1 di Spello in località San Giovanni, Sp 410/3 di Cannara in località Limiti; Sp 410/1 di Cannara in via Roma; Sp 449 di Sant’Eraclio al tratto 1 all’altezza dell’abitato di Vescia e al tratto 2 in via Cora del Colle, il tutto per un investimento di oltre 263 mila euro.

Nei prossimi giorni riprenderanno i lavori di bitumatura sulle seguenti strade: Sp 253 di Valtopina, Sp 271 di Moline, Sp 272 di Monte Alago, Sp 415 di Ponte di Ferro, Sp 423 di San Terenziano, Sp 449/1 e Sp 449/2 di Sant’Eraclio.

I suddetti interventi, quelli già realizzati e quelli che dovranno essere eseguiti, sono stati finanziati con fondi ministeriali.

A queste bitumature si aggiungeranno ulteriori e puntuali progetti finanziati con risorse proprie della Provincia e che riguarderanno: Sp 403 di Cannara (zona Limiti), Sp 249 di Spello in località Collepino, Sp 444 di Montefalco, Sp 441 di Volperino e Sp 403 di Bevagna.

Inoltre si interverrà sulla Sp 409 di Madonna della Valle nel comune di Bevagna per il risanamento di una frana con riapertura della viabilità. È prevista l’installazione di sistemi elettronici per avviso di allagamento sottovia in località Mausoleo sulla Sp 410/3 di Cannara.

“In aggiunta alle risorse ministeriali – spiegano i consiglieri provinciali con delega alla viabilità, Erika Borghesi e Gino Emili –  la Provincia sta facendo uno sforzo mettendo a bilancio risorse  proprie per risolvere le criticità presenti sulla rete viaria di propria competenza e dare risposte ai vari territori. Al riguardo, nella programmazione degli interventi insieme al Presidente Luciano Bacchetta cerchiamo di mantenere un rapporto di confronto e collaborazione con le amministrazioni comunali coinvolte.

A questi lavori – proseguono Emili e Borghesi – durante quest’anno andranno ad aggiungersi gli interventi inseriti nel piano quinquennale degli investimenti, per un importo annuale di 4,5 milioni di euro, fino al 2023. Oltre alla manutenzione – concludono i consiglieri -, la Provincia è impegnata con propri mezzi e personale nello sfalcio dell’erba, taglio e potatura di piante”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*