Sisma 2016: affidati i lavori della scuola Piermarini di Foligno

Avviso selezione per rilevatori Istat, domande entro il 22 agosto. Avviso selezione per rilevatori Istat, domande entro il 22 agosto

Sisma 2016: affidati i lavori della scuola Piermarini di Foligno

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Umbria ha affidato all’impresa ‘Grandi Lavori S.R.L.’ di Roma, i lavori di riparazione dei danni causati dal sisma del 2016 ed il miglioramento sismico e funzionale della Scuola primaria e dell’infanzia ‘Piermarini’ nel centro storico di Foligno.

L’intervento, previsto dall’ordinanza del Commissario straordinario n. 109/2020 e dall’ordinanza speciale n. 31/2021, riguarda l’edificio storico che fu l’abitazione dell’architetto Giuseppe Piermarini (1734-1808) ed oggi di proprietà comunale. Oltre ai lavori di riparazione dei danni causati dal sisma del 2016 e di consolidamento strutturale compatibili con le esigenze di tutela e conservazione dell’identità culturale, sono previsti interventi per rendere più funzionale l’edificio e per adeguarlo alla normativa vigente (eliminazione barriere architettoniche, prevenzione incendi, messa a norma degli impianti esistenti).

Alla procedura di gara, avviata nel maggio scorso, hanno partecipato 71 imprese e la Grandi Lavori srl di Roma si è aggiudicata i lavori a offrendo un ribasso del 22,871% su un importo complessivo d’appalto pari ad 2.059.904,87 euro, IVA esclusa.

Con tale ribasso è stato determinando un importo netto contrattuale pari ad 1.537.110,56 euro per lavori ed 66.996,15 euro per costi della sicurezza non soggetti a ribasso, per un importo complessivo di 1.604.106,71 euro.

Soggetto attuatore dell’intervento è l’USR Umbria che si avvarrà di professionalità interne per lo svolgimento delle funzioni di responsabile unico del procedimento e per la direzione dei lavori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*