Inaugurato percorso pedonale al centro reclute Foligno ‘Caserma Gonzaga’

 
Chiama o scrivi in redazione


Inaugurato percorso pedonale al centro reclute Foligno ‘Caserma Gonzaga’

E’ stato inaugurato questa mattina il sistema di copertura del percorso pedonale a servizio del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito in viale Mezzetti, che tramite un sistema di cinque pensiline puntuali e modulari aggregate, garantirà ai candidati dei concorsi un luogo di sosta riparato, ampio e confortevole. A tagliare il nastro tricolore, il sindaco Stefano Zuccarini, il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Riccardo Meloni ed il Generale di Brigata Daniele Tarantino comandante della ‘Caserma Gonzaga’.

Erano presenti anche gli assessori al Turismo Michela Giuliani, all’Urbanistica Marco Cesaro e alla Cultura Decio Barili. “Siamo particolarmente soddisfatti di aver consegnato una struttura così utile al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, che rappresenta uno dei fiori all’occhiello della città a livello nazionale ed internazionale – ha commentato il sindaco Zuccarini – grati per la straordinaria attività a servizio del territorio. Alla Caserma Gonzaga confluiscono migliaia di persone ogni anno, ed accoglierle nel migliore dei modi è doveroso. Tra l’altro – ha sottolineato il primo cittadino folignate – quest’opera era uno degli impegni prioritari che avevamo assunto in campagna elettorale e che rappresenta un altro segnale tangibile della ripartenza, prevedendo tra l’altro la possibilità di un graduale ampliamento.

L’inaugurazione – ha concluso il sindaco Zuccarini – coincide tra l’altro con i festeggiamenti in occasione del 25° anniversario di attività del Centro e possiamo considerarla come l’avvio delle celebrazioni, che culminerà con il conferimento della cittadinanza onoraria”. Al termine della cerimonia di inaugurazione, il Generale Tarantino ha ricevuto la delegazione dell’Amministrazione Comunale per una visita di cortesia, che è servita anche per fare il punto dell’organizzazione del ricco cartellone di eventi in programma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*