Domani corso sulla gestione associata dei servizi di protezione civile

Gestione associata della funzione di Protezione Civile


Scrivi in redazione

gestione associata della funzione di Protezione Civile

Domani corso sulla gestione associata dei servizi di protezione civile
PERUGIA  – Avviare una riflessione sulla gestione associata della funzione di Protezione Civile, mettendo a confronto diverse esperienze a livello regionale e nazionale. E’ l’obiettivo del seminario “Il sistema di protezione civile. Esperienze a confronto, in calendario domani presso l’Istituto Tecnico Agrario di Sant’Anatolia di Narco, promosso dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

Il seminario rappresenta l’ultima giornata del percorso formativo rivolto ai Comuni dell’Area Interna Valnerina “Gestione Associata delle Funzioni da parte dei Comuni”, finanziato da Regione Umbria,  POR FSE 2014-2020 e organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Il seminario sarà aperto da Tullio Fibraroli, Sindaco Sant’Anatolia di Narco, e da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico, Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

“Il seminario in programma domani, finanziato dalla Regione Umbria – spiega Naticchioni – è rivolto ad Amministratori, dirigenti e personale degli Enti Locali, alle associazioni di volontariato e conclude un percorso formativo importante, appezzato da tutti i partecipanti. La protezione civile svolge un ruolo importantissimo per il nostro Paese – sottolinea Naticchioni – Come sappiamo bene nel nostro territorio colpito da numerosi eventi sismici. Lo svolgimento delle attività di Protezione Civile è funzione fondamentale dei Comuni, dai primi soccorsi alla popolazione agli interventi necessari a fronteggiare le emergenze.

Barbara Toccaceli, Regione Umbria, Servizio Organizzazione e Sviluppo del Sistema di Protezione Civile, approfondirà le principali attività di Protezione Civile della Regione Umbria, mentre Sandro Sabatini, Responsabile Area tecnica del Comune di Sant’Anatolia di Narco, e Giuliano Santelli, Coordinatore Servizio Protezione civile del Comune di Orvieto, illustreranno rispettivamente i progetti di Protezione Civile dell’Area Interna Valnerina e l’esperienza della funzione associata di Protezione Civile dell’Orvietano.

Elettra Malossi, Regione Emilia-Romagna, Responsabile Servizio Riordino, sviluppo istituzionale e territoriale, partecipazione, e Marco Iachetta, Coordinatore Area Polizia Locale, Sicurezza e Protezione Civile, ANCI – Emilia-Romagna evidenzieranno gli aspetti tecnico-operativi e le esperienze di funzione associata di Protezione Civile in Emilia Romagna.

Previsto l’intervento di Silvio Ranieri, Segretario Generale Anci Umbria e quello conclusivo di Luca Conti, Dirigente Servizio politiche regionali e rapporti con i livelli di governo della Regione Umbria. Per Anci Umbria si tratta “di un importante momento di confronto fra soggetti diversi, tutti attivi nell’ambito della Protezione civile”. “Sarà un’occasione – afferma Ranieri – di approfondimento sulle migliori pratiche in questo ambito, oggi ancor più strategico per i Comuni e, più in generale, per il nostro paese, sempre più sottoposto a una pluralità di dissesti ed emergenze. Anci Umbria e Anci Umbria ProCiv forniscono un supporto concreto in termini di personale specializzato e di pianificazione delle emergenze ormai consolidato e positivamente rodato sul territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*