Giunta Foligno, costituisce gruppo di lavoro per potenziare il turismo

 
Chiama o scrivi in redazione


Comune Foligno entra a far parte dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Giunta Foligno, costituisce gruppo di lavoro per potenziare il turismo

La giunta comunale di Foligno ha deciso di costituire un gruppo di lavoro interno all’Ente per attuare un programma organico per gestire e potenziare al meglio l’attività e l’immagine turistica di Foligno.  Il provvedimento parte dalla considerazione che il turismo costituisce per la città un aspetto di rilevanza strategica e fondamentale per lo sviluppo dell’economia, della cultura e per la salvaguardia e la valorizzazione delle tradizioni legate al territorio e che l’area del folignate offre anche una notevole ricchezza di proposte enogastronomiche legate alle produzioni locali, capaci di caratterizzare il territorio e renderlo ancora più attrattivo.

Nell’atto approvato dalla giunta si sottolinea anche che un’efficace promozione e un’efficiente accoglienza turistica possono dar luogo, come effetto volano, ad un importante positivo impatto sulla crescita economica, sull’occupazione e sullo sviluppo sociale. Nell’opera di rafforzamento dell’offerta turistica e al perseguimento degli obiettivi di promozione – è stato sottolineato – debbono concorrere diversi profili ed è ritenuto necessario che l’amministrazione comunale mobiliti la propria struttura per potenziare l’immagine turistica della città.

Le necessità di rilanciare l’attività turistica di Foligno si rendono maggiormente urgenti considerando l’incidenza della pandemia che ha provocato una battuta d’arresto per il comparto turistico con la necessità di procedire all’adozione di misure per rilanciare il comparto, nel doveroso rispetto delle misure di sicurezza per evitare la diffusione del Covid-19.

Il gruppo di lavoro, costituito dalla dirigente dell’area cultura e turismo e da funzionari di diverse aree (polizia municipale, governo del territorio, lavori pubblici, servizi finanziari), dovrà individuare le modalità e le tempistiche per l’attuazione degli interventi più urgenti ed idonei a consentire un efficace rilancio ed un effettivo rafforzamento dell’attività turistica sul territorio di Foligno, in sinergia con l’assessore con delega al turismo e rappresentando le diverse problematiche e le ipotesi di soluzione. Il gruppo di lavoro dovrà adottare, a seconda delle diverse competenze di chi ne fa parte, i provvedimenti amministrativi e tutte le azioni che si rendono necessarie per l’attuazione dei vari interventi. Inoltre dovrà monitorare i risultati conseguiti rispetto alle attività svolte con la verifica dei dati turistici e la qualità dei servizi resi all’utenza.

“E’ un’azione che ho fortemente voluto e che credo presto porterà a quei risultati attesi da troppo tempo per contribuire alla promozione organica di tutto il territorio che può fungere da vero e proprio volano di sviluppo economico e turistico per la nostra città e per i comuni limitrofi”. E’ il commento dell’assessore al turismo Michela Giuliani. “Ho ritenuto necessario istituire un vero e proprio coordinamento – ha spiegato l’assessore – come base per uno sviluppo organico e pianificato del turismo su tutto il territorio comunale e non solo.

Partiremo dalla Valle del Menotre e dal piccolo borgo di Rasiglia dove anche avrà luogo la prima riunione del gruppo operativo. L’implementazione dei servizi turistici partirà dall’analisi dei flussi turistici in costante crescita e delle criticità già note da troppo tempo e per le quali occorre mettere in campo tutte le competenze delle diverse aree che dovranno agire in sinergia e su impulso dell’assessorato al turismo”.

1 Commento

  1. Per rilanciare il turismo va bene i dirigenti o funzionari del comune, però servono chi ha esperienza nell’accoglienza, nella cultura misurale, nella enogastronomis e negli eventi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*