Covid-19: fase due, le proposte dell’amministrazione comunale

Covid-19, scuole chiuse e dad anche a Foligno, sindaco firma ordinanze

Covid-19: fase due, le proposte dell’amministrazione comunale

In una nota congiunta il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, e gli assessori Michela Giuliani e Decio Barili affermano quanto segue: “L’amministrazione comunale di Foligno è pronta ad affrontare al meglio la gestione della cosiddetta ‘fase due’ con un pacchetto di interventi mirato a recuperare la centralità e l’attrattività della città e del territorio, dal punto di vista economico, culturale e turistico.

E’ allo studio un piano specifico per permettere agli esercizi pubblici di ampliare gratuitamente ulteriori spazi, con la messa a disposizione di piazze e prestigiosi luoghi pubblici comunali, in tutto il territorio, dalle periferie alla Val Menotre e la zona montana, attraverso una pronta e costante concertazione con esercenti e categorie di riferimento. Altro fattore strategico sarà il pieno coinvolgimento delle realtà identitarie della tradizione folignate, come la Giostra della Quintana.

Ad arricchire l’offerta, la messa a punto di proposte artistico- culturali, in sinergia con le realtà associative che animano da sempre la città, il tutto, per agevolarne anche la ripresa economico commerciale. L’obiettivo principale del progetto ‘viviAmo Foligno’ è proprio quello di permettere a folignati, visitatori e turisti, di godere, in piena sicurezza, di spazi, luoghi, arte, cultura ed enogastronomia, riappropriandosi di una città, che per la sua strategica centralità e conclamata effervescenza, resta un punto di riferimento regionale e nazionale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*