Ridiamo valore al lavoro a dirlo Sinistra Italiana di Foligno

C’è CHI SI E’ DEL TUTTO DIMENTICATO DELL’ARGOMENTO

Ridiamo valore al lavoro a dirlo Sinistra Italiana di Foligno
Matteo-Bartoli

Ridiamo valore al lavoro a dirlo Sinistra Italiana di Foligno

FOLIGNO – Il circolo Sinistra italiana Foligno ha deciso di lanciare la campagna“Ridiamo valore al lavoro”perché sente che il tema dovrebbe essere al centro della discussione pubblica ed è invece sottovalutato. Tra chi si è del tutto dimenticato dell’argomento e chi ne parla con retorica superficiale c’è bisogno di rimettere al centro l’uomo e la sua dignità troppo spesso negata dall’umiliazione della disoccupazione, del precariato o dal paradosso del lavorare povero, persone che pur lavorando non riescono a mantenersi.

Per questo lanciamo una campagna di ascolto sulle problematiche del mondo del lavoro.

Un mondo che è cambiato, che non si declina più, o meglio non solo, nel novecentesco rapporto tra capitalisti e lavoratori. Ascoltiamo dunque sia i lavoratori dipendenti che i lavoratori autonomi, per dare forza e concretezza politica alla necessaria battaglia in difesa del grande potere di autodeterminazione collettiva e individuale che è il lavoro.

Iniziamo sabato 28, alle ore 17, con un incontro presso la Sala Fittaioli con Mario Bravi (IRES CGIL Umbria) e Simone Fana (Direzione Nazionale Sinistra Italiana). Simone Fana è laureato in sociologia, si occupa di tematiche legate al lavoro e alla formazione professionale,soprattutto dei problemi della logistica e della gig e della sharing economy. Ha scritto articoli per Internazionale, Huffington Post, Left e Sbilanciamoci.

Segretario SI Foligno
Matteo Bartoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*