Vigili che multano a Vescia, commerciante chiede confronto

Accetti un confronto con noi commercianti che viviamo qui tutti i giorni

Vigili che multano a Vescia, commerciante chiede confronto

Vigili che multano a Vescia, commerciante chiede confronto

Vigili che multano a Vescia – Buongiorno gente, vi chiedo 5 minuti di attenzione per leggere queste mie parole.

“Se stai leggendo, significa che, sei di Vescia, oppure hai a che fare con Vescia. Sto pubblicando queste poche righe su tutte le chat WhatsApp e sui gruppi facebook che hanno a che fare con il nostro paese. Vi scrivo da commerciante di Vescia, da commerciante di Via dei Frantoi. È da un paio di settimane che i vigili urbani di Foligno, vengono con cadenza giornaliera (a volte anche più volte al giorno) in via dei frantoi, chiamati da non so chi, a controllare che non ci siano automobili fuori dai pochi posti consentiti, distribuendo multe su multe ai poveri avventori e residenti che commettono l’infrazione di divieto di sosta.

Io invito, questa persona, che giornalmente (e a volte anche più volte al giorno) chiama la polizia municipale, ad accettare un confronto con noi commercianti (forno san Martino, alimentari Camilli, noi, la tabaccheria di Katia, la macelleria di Sandra e le attività commerciali dei miei cugini Marco e Matteo Pastori) ad un costruttivo incontro per la soluzione di questo annoso problema. Possiamo chiamare anche persone della giunta comunale, per risolvere.

I tempi sono difficili, e mai come in questo periodo, è così difficile fare impresa. Vedersi la zona di via dei frantoi, “militarizzata”, con i pochi avventori che vengono scoraggiati a entrare nelle attività commerciali, date retta a me, è veramente avvilente. Non vi annoio oltre con le mie lamentele. Vi auguro una buona giornata, con la speranza di poter risolvere questa situazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*