Stazione ferroviaria sotto controllo, compartimento Polfer in azione

Stazione ferroviaria sotto controllo, compartimento Polfer in azione

Stazione ferroviaria sotto controllo, compartimento Polfer in azione

Stazione ferroviaria sotto controllo – Proseguono senza sosta i controlli – predisposti dal Compartimento Polfer Marche Umbria e Abruzzo – nei due principali scali ferroviari della Provincia di Perugia finalizzati ad assicurare la sicurezza dei viaggiatori a bordo dei treni e nelle Stazioni.

Le attività di monitoraggio, che hanno coinvolto gli operatori della Sezione Polfer di Foligno e del Posto Polfer di Perugia, hanno come obiettivo quello di innalzare il livello di attenzione – soprattutto durante il ponte di “Ognissanti” – che vedrà aumentare considerevolmente l’afflusso in ingresso e in uscita nei due scali ferroviari e prevenire, quindi, i reati predatori, gli scippi, i furti e l’accattonaggio molesto.

Oltre ad una funzione di deterrenza, gli operatori della Polfer punteranno a sensibilizzare gli utenti in merito ai comportamenti scorretti in ambito ferroviario quali, ad esempio, l’attraversamento dei binari o il mancato rispetto delle regole di sicurezza.

A tal riguardo, gli agenti della Polizia Ferroviaria della Sezione di Foligno e del Posto Polfer di Perugia, nella scorsa settimana hanno effettuato i controlli – sia sui convogli che in stazione – al fine di garantire la sicurezza di tutti i passeggeri in transito.

Nel corso dell’attività, nelle Stazioni di Perugia e Foligno e negli scali monitorati lungo gli itinerari della provincia, sono state 597 le persone controllate, 8 i servizi lungo linea e 23 i treni scortati. Assidui anche i servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e le operazioni di controllo a bordo treno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*