Progetto Borghi sicuri, controlli della polizia anche a Bevagna

Progetto Borghi sicuri, controlli della polizia anche a Bevagna

Progetto Borghi sicuri, controlli della polizia anche a Bevagna

Nell’ambito del Progetto “Borghi Sicuri”, gli agenti del Commissariato di Foligno, coadiuvati dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria-Marche” e della Polizia Locale, hanno svolto dei controlli straordinari al fine di prevenire e contrastare i reati predatori, l’immigrazione clandestina, i furti e lo spaccio di stupefacenti.

Le pattuglie, impiegate durante il turno serale, si sono concentrate nel centro storico di Bevagna per poi estendere i controlli nella periferia dove, nei giorni scorsi, erano stati segnalati degli episodi di furto in appartamento.

L’attività, in coerenza con la progettualità della Questura di Perugia, è stata preceduta da un’analisi delle peculiari caratteristiche dei territori interessati, nonché da una mirata ricognizione degli obiettivi da monitorare.

In questo senso, è stata fondamentale l’interlocuzione preliminare tra i rappresentanti della Polizia di Stato e dell’Amministrazione comunale, oltre al supporto dei vertici della Polizia Locale.

Durante il monitoraggio delle vie di accesso alle città, sono stati effettuati 3 posti di controllo nell’ambito dei quali sono stati identificate 48 persone e verificati 32 veicoli.

È importante sottolineare il clima di grande collaborazione che gli agenti hanno trovato presso le zone interessate dai controlli, sono stati tanti, infatti, i cittadini che, vedendo la presenza delle Forze dell’Ordine nel territorio della loro città, hanno espresso grande apprezzamento per la vicinanza e la professionalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*