Minacce e molestie alla ex moglie, arrestato dalla Polizia di Foligno

Ha continuato a perseguitare la moglie dalla quale si era separato

 
Chiama o scrivi in redazione


Senza un tetto, senza cibo e senza lavoro, chiede aiuto alla Polizia di Stato

Minacce e molestie alla ex moglie, arrestato dalla Polizia di Foligno

Nonostante una misura cautelare di divieto di avvicinamento emessa nei suoi confronti, avrebbe continuato a perseguitare la moglie dalla quale si era separato. Protagonista un cittadino italiano quarantenne che è stato arrestato dalla polizia, a Foligno. L’uomo avrebbe continuato a perseguitare la donna con minacce e molestie.
La polizia di Stato, con il coordinamento dell’autorità giudiziaria spoletina, ha seguito la delicata vicenda in tutte le sue fasi, fino a quando il Tribunale ha emanato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo, eseguita dai poliziotti del locale commissariato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*