Il tenente colonnello Guido Barbieri ospite al Rotary Club

Il tenente colonnello Guido Barbieri ospite al Rotary Club

A fare gli onori di casa, nell’accogliente atmosfera del ristorante Le Mura, il presidente Roberto Pagliacci.

Ospiti dei rotariani folignati, anche il tenente colonnello Alessandro Pericoli Ridolfini Comandante della Compagnia di Foligno ed il suo predecessore, maggiore Angelo Zizzi attualmente al comando della compagnia Napoli – Poggioreale.

L’incontro, fortemente voluto dal direttivo del Rotary Club Foligno, ha visto una massiccia partecipazione di soci ed ospiti, considerato anche il particolare interesse della serata, grazie alla relazione del Comandante Barbieri, che ha fatto il punto della situazione sulle operazioni di recupero dei beni culturali nel mondo, in Italia ed in particolar modo in Umbria.

Dopo il traffico di armi e droga infatti, i guadagni illeciti derivanti dal traffico di opere d’arte sono al terzo posto.

L’Umbria è una delle 14 regioni italiani che ha un proprio gruppo per prevenire e contrastare reati in danno del patrimonio culturale e recuperare beni culturali illecitamente sottratti.

Tra le attività, anche quella di controllo dei siti archeologici, tutela del paesaggio, verifica sicurezza di musei, archivi e biblioteche, controllo di attività e siti internet alla ricerca di beni illecitamente messi in vendita.

Sino ad oggi – come illustrato nella serata rotariana folignate – sono stati recuperati 3.040.746 beni culturali; sequestrati 1.366.540 falsi; 26.010 denunce; 1.422 arresti.

Al termine dell’interessante quanto apprezzato convegno, il presidente Roberto Pagliacci ha consegnato ai graditi ospiti il gagliardetto ufficiale del Rotary Club Foligno tra gli applausi dei partecipanti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*