Il Comune di Montefalco aderisce all’iniziativa “Il Maggio dei Libri”

 
Chiama o scrivi in redazione


Il Comune di Montefalco aderisce all’iniziativa “Il Maggio dei Libri”

Il Comune di Montefalco aderisce all’iniziativa “Il Maggio dei Libri”

Parte sui social la sfida di lettura a colpi di hashtag per promuovere il territorio, la presentazioni di libri di autori umbri e video letture per i bambini

MONTEFALCO – Il Comune di Montefalco aderisce a “Il Maggio dei Libri”, la campagna nazionale che ha l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.

L’idea è di portare i libri e la lettura in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono, ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto.

Il tema di quest’anno si dipana in diverse direzioni, a partire da un’idea originaria e fondamentale che riguarda i lettori di ogni età: “Se leggo scopro”, scelto come claim istituzionale 2020. La lettura rappresenta, infatti, una delle forme più semplici di esplorazione che, pur essendo solo immaginaria, può arricchire in mille sensi diversi. Di questa ricchezza parlano anche i tre filoni proposti: Scoprire se stessi, Scoprire gli altri, Scoprire il mondo.

Le attività proposte da Sistema Museo per le Biblioteche dell’Unione dei Comuni delle Terre dell’Olio e del Sagrantino in questo periodo di chiusura e quindi nell’impossibilità di realizzare incontri in presenza, sono di tre tipi e si svolgono tutte sui social Facebook e Instagram nelle pagine Biblioteche unione dei comuni terre dell’olio e del sagrantino.

La prima è “Se leggo scopro il mio territorio”. E’ una sfida di lettura che coinvolge i cittadini di ogni età degli otto comuni delle Terre dell’Olio e del Sagrantino (Bevagna, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Massa Martana, Montefalco, Trevi) per conoscere il proprio territorio e promuoverlo nei propri post facebook e instagram attraverso l’hashtag #seleggoscopro e il nome del proprio comune.

La sfida di lettura è in 3 mosse: 1) Ricercare poesie, racconti, storie, aneddoti, descrizioni tramite libri o siti internet su ciò che si ama del proprio territorio comunale: scorci, monumenti, personaggi, cibi, prodotti, paesaggi; 2) Creare un post sulla propria pagina Facebook e/o Instagtram con un breve video, un disegno, un’immagine corredati del testo che li riguarda; 3) Menzionare nel proprio post @bibliotecheterreolioesagrantino e inserire i seguenti hashtag:

#ilmaggiodeilibri, e #seleggoscopromontefalco. Il comune che otterrà più # riceverà 100 euro in libri per la propria Biblioteca.

La seconda iniziativa si chiama “Autori a Km 0”. Si tratta di mini presentazioni di libri di autori umbri. A tale scopo abbiamo creato nelle pagine Fb e Instagram delle Biblioteche dell’Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino la Rubrica del lunedì in cui gli autori a km 0 si raccontano tramite video, letture di incipit, foto e testi.

La terza iniziativa si intitola “Se leggo scopro un po’ di me”. In linea con uno dei filoni tematici suggeriti da Il Maggio dei Libri 2020, l’importanza di leggere per scoprire se stessi e dare un nome ai propri sentimenti e alle proprie emozioni, pubblicheremo ogni mercoledì mattina, per tutto il mese di maggio, nostre video letture di albi illustrati che parlano ai bambini di gelosia, amicizia, paura, prepotenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*