Controlli dei Carabinieri a Foligno, un arresto per flagranza di reato

Controlli dei Carabinieri a Foligno, un arresto per flagranza di reato

I Carabinieri della Compagnia di Foligno, nel corso degli ultimi cinque giorni, hanno presidiato il territorio con numerosi servizi esterni, 21 pattuglie giornaliere divise nelle diverse fasce orarie, al fine di reprimere reati in genere, con particolare attenzione al rispetto della normativa volta ad impedire la diffusione del Covid 19 e 5 Servizi di Ordine Pubblico serali in occasione di eventi. I militari impiegati hanno proceduto al controllo di 307 veicoli, 375 persone e 39 esercizi commerciali. Tale attività ha portato ad elevare 27 contravvenzioni al CdS, delle quale 3 per mancata copertura assicurativa e 2 per guida senza patente o patente revocata/sospesa.

Il pomeriggio del giorno 6, durante l’esecuzione di tali servizi, i militari della locale Sezione Radiomobile in Foligno, Viale Firenze, hanno proceduto al controllo di un soggetto di 48 anni, che viaggiava in auto, sottoposto alla Misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con Obblighi emesso dal Tribunale di Perugia il 9 febbraio.

Lo stesso è stato arrestato nella flagranza di reato in violazione all’art. 75 comma 2 DLgs 159/2011 per aver Violato la Misura della Sorveglianza Speciale con Obbligo di soggiorno nel Comune di Trevi. E’ stato inoltre denunciato perché circolava alla guida della macchina privo della patente di guida poiché sospesa con Provvedimento Prefetto di Perugia notificato in data 27 gennaio 2021. Procura Repubblica di Spoleto ha disposto trasferimento Arresti Domiciliari del medesimo in attesa Udienza Rito Direttissimo. Mattina odierna in sede di Rito Direttissimo l’arresto è stato Convalidato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*