Carabinieri Foligno e Todi, servizi straordinari contro i furti in abitazione

Carabinieri Foligno e Todi, servizi straordinari contro i furti in abitazione

Carabinieri Foligno e Todi, servizi straordinari contro i furti in abitazione

I Carabinieri della Compagnia di Foligno coordinati con quella di Todi, sotto l’egida del Comando Provinciale di Perugia, hanno attuato un servizio di controllo del territorio a largo raggio che ha interessato principalmente i comuni di Montefalco e Bevagna, ossia quelli confinanti con le Stazioni Carabinieri che ricadono nella competenza della Compagnia di Todi.

I controlli sono stati concentrati nelle frazioni e sulle abitazioni isolate nonché lungo le principali arterie stradali con il fine di prevenire i reati contro il patrimonio, in particolare quelli riguardanti i furti in abitazione, il traffico di stupefacenti e l’applicazione delle normative vigenti in materia COVID-19.

Sono state controllate n. 60 (sessanta) autovetture ed identificate n. 70 (settanta) persone.

Due persone di 50 anni di Spello, già noti ai militari, sono stati controllati alla guida di un’autovettura nonostante fossero sprovvisti di patente in quanto revocatagli. Per uno di essi, è scattata la denuncia in stato di liberà essendo già stato multato per la stessa violazione nell’estate 2020 ed il veicolo sottoposto a fermo amministrativo.

Altre due persone di Foligno sono state contravvenzionate per aver lasciato in sosta le loro autovetture sulla pubblica strada nonostante fossero sprovviste di copertura assicurativa per responsabilità civile. In entrambi i casi, le auto sono state rimosse e sottoposte a sequestro.

Un uomo di Bevagna e altre due sono state sanzionate per non aver rispettato la normativa in materia COVID-19 in quanto, alle ore 23:00, circolava con la sua autovettura senza valido motivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*