Avevano aggredito titolare locale e clienti, emessi due Daspo Willy

Avevano aggredito titolare locale e clienti, emessi due Daspo Willy

La Polizia di Stato di Perugia, in seguito agli accertamenti amministrativi effettuati dal personale della Divisione Anticrimine, ha emesso 2 DASPO “WILLY” nei confronti di due giovani. In particolare, le misure di prevenzione personali sono scaturite dall’attività svolta dall’Arma dei Carabinieri di Foligno che ha consentito di identificare le persone coinvolte nei fatti occorsi la notte del 5 febbraio scorso, quando i due giovani, mentre si trovavano in un noto locale di Foligno, avevano aggredito per futili motivi il titolare del pubblico esercizio e alcuni clienti.

I fatti accaduti, che hanno generato un particolare allarme sociale, hanno indotto il Questore della Provincia di Perugia, Giuseppe Bellassai ad adottare i predetti provvedimenti, al fine di tutelare tutte le persone che sono solite frequentare quei luoghi ed evitare che possano diventare teatro di scontri. Ai giovani destinatari dei provvedimenti sarà vietato l’accesso a quattro locali della città per una durata di due anni e sarà interdetto anche lo stazionamento nelle immediate vicinanze degli stessi.

Queste misure di prevenzione sono particolarmente importanti e incisive che rientrano nella categoria più ampia dei divieti di accesso ad aree urbane (DACUR). La violazione del provvedimento è punita con la reclusione da sei mesi a due anni e la multa da 8mila a 20mila euro.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*