Armato di pistola rapina edicola a Foligno, porta via incasso di 300 euro circa

Armato di pistola rapina edicola a Foligno, porta via incasso di 300 euro circa

Armato di pistola rapina in pieno giorno l’edicolante di Prato Smeraldo, adiacente alla scuola Elementare di via Mameli. Un uomo, poco prima delle 17, ha minacciato la titolare dell’edicola del quartiere con una pistola per farsi consegnare la cassa contenente l’incasso, circa 300 euro. All’esterno del locale sarebbe rimasto un secondo rapinatore col compito di fare da palo. Entrambi avevano il volto da un cappuccio e dalla mascherina anti-Covid. Indagano gli uomini del commissariato di polizia di Foligno intervenuti sul posto e coordinati dal vicequestore aggiunto Bruno Antonini, che hanno raccolto le prime testimonianze e avviato le indagini. Secondo quanto emerso, poco dopo, il rapinatore sarebbe stato visto abbandonare la cassa ormai svuotata dal contenuto in strada. Per la donna tantissimo spavento tanto che sarebbe stato necessario l’arrivo dei sanitari del 118 poiché avrebbe accusato un malore dovuto alla paura. I sanitari l’hanno accompagnata al Pronto soccorso per accertamenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*