Trofeo di Sanda e Kung fu, accademia di Foligno si distingue in tutte le categorie

Trofeo di Sanda e Kung fu, accademia di Foligno si distingue in tutte le categorie

Trofeo di Sanda e Kung fu, accademia di Foligno si distingue in tutte le categorie L’Accademia di Foligno si distingue in tutte le categorie al “1° Trofeo di Sanda e Kung fu Città di Foligno” organizzato dal Judo Club Foligno e svoltosi presso la Palestra Comunale “Fausto Ciccioli” Sabato 26 Maggio 2018. Grande banco prova per l’Accademia di Foligno in una competizione di light a contatto controllato, abituati al contrario a sole competizioni di contatto pieno. La specialità di Sanda consente di poter tirare colpi di percussione quali pugni e calci e di poter proiettare l’avversario ovvero farlo cadere a terra.

E’ Tanase Razvan Catalin ad aprire le danze con il kung fu tradizionale presentando una rara forma con bastone lungo del Meihuaquan che gli fa immediatamente aggiudicare il podio più alto. Tocca a Fusco Tiziano che dal basso dei suoi 12 anni combatte come un veterano contro un maggiorenne di pari peso e gli tiene testa fino alla fine dei 2 round regolamentari lasciando al quasi quarantenne il verdetto per una manciata di punti.

E’ la volta di Muzzi Diego di 16 anni appena compiuti che si cimenta, nel rispetto sportivo degli avversari, nella categoria maggiorenni dove si impone facilmente in tutti e 3 i turni grazie all’esperienza maturata con incontri ufficiali di MMA in gabbia sempre contro maggiorenni.

E’ ora il momento dei più piccoli, Costanzo Agnese, Masciotti Arianna, Trasciatti Lorenzo, Xhakaj Kevin e Grimaldi Enea; i giovani dell’Accademia di Foligno mostrano ancora una volta quanto la didattica e la cura dei particolari della blasonata Scuola folignate sia intensa a tutti i livelli, mostrando di poter facilmente competere contro bambini di 2/3 anni più grandi e differenze di peso di oltre 10 kg senza alcun problema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*