Trevi, un caso positivo di Coronavirus, è ricoverato in ospedale

 
Chiama o scrivi in redazione


Donazione al pronto soccorso ospedale Foligno. Si rafforza solidarietà

Trevi, un caso positivo di Coronavirus, è ricoverato in ospedale

Voglio rassicurare la popolazione rispetto alla notizia di un caso di contagio nel nostro territorio, che l’uomo è affidato alle cure del caso presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e che l’autorità sanitaria ha attivato tutti i percorsi previsti per la tutela dei familiari e delle persone con cui potrebbe essere venuto a contatto.

Stamattina ho firmato l’ordinanza con la quale è stato attivato il centro operativo comunale, anche se da giorni operiamo in stretta collaborazione con il Gruppo di Protezione civile come se fosse già attivo.

I familiari dell’uomo sono stati messi in isolamento fiduciario, i medici del Dipartimento di Prevenzione della Usl 2 dell’Umbria stanno lavorando per ricostruire la catena epidemiologia individuando tutti i luoghi frequentati e chiamando tutti soggetti con i quali il contagiato potrebbe essere venuto a contatto.

I servizi sociali del Comune si sono messi a disposizione per la consegna di farmaci e generi alimentari anche di tutti coloro che sono in quarantena volontaria a scopo precauzionale.

Questo caso ci conferma che bisogna rispettare tassativamente le regole imposte al fine di limitare la diffusione del contagio, siamo in una fase delicata e occorre da parte di tutti un forte senso di responsabilità.

Voglio esprimere la mia vicinanza e solidarietà al cittadino contagiato, augurandole una pronta guarigione e auspico la collaborazione di tutta la cittadinanza nell’attuare tutte le misure consigliate dagli esperti.

Invito tutti a mantenere la calma non alimentando allarmismi ingiustificati e soprattutto non divulgando false notizie sui social. Dobbiamo confidare nel lavoro delle istituzioni e degli organi preposti, ognuno facendo la propria parte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*