Trevi, il comune entra nell’Anagrafe Nazionale Digitale

 
Chiama o scrivi in redazione


Trevi, il comune entra nell'Anagrafe Nazionale Digitale. Moccoli: i cittadini potranno scaricare certificati senza recarsi allo sportello.

Trevi, il comune entra nell’Anagrafe Nazionale Digitale

Anche il comune di Trevi è entrato nell’ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) è la banca dati nazionale che semplifica i servizi demografici per favorire la digitalizzazione e il miglioramento dei servizi a Cittadini, Imprese ed Enti.

“Da oggi finalmente spiega l’assessora ai servizi demografici Stefania Moccoli, il cittadino può vedere, scaricare e stampare i suoi dati anagrafici (ad esempio le generalità, la composizione della sua famiglia, gli estremi del suo atto di nascita) e richiedere autocertificazioni sostitutive delle certificazioni anagrafiche direttamente dal suo computer senza doversi recare negli uffici pubblici.”

ANPR è un passo essenziale nell’agenda digitale, per rendere possibili successive innovazioni, poiché un database a livello nazionale permette di superare il modello dell’autocertificazione, accorciando ed automatizzando tutte le procedure relative ai dati anagrafici.

  • L’Anagrafe Nazionale consentirà di:

  1. evitare duplicazioni di comunicazione con le Pubbliche Amministrazioni;
  2. garantire maggiore certezza e qualità al dato anagrafico;
  3. semplificare le operazioni di cambio di residenza, emigrazioni, immigrazioni, censimenti, e molto altro ancora.

Il percorso da seguire è il seguente

cercare su Google:

1)ANPR

2) Cliccare  – SERVIZI AL CITTADINO

3)ACCESSO con CIE-CNS-SPID

 

+++L’autocertificazione è valida a tutti gli effetti e può essere presentata a qualsiasi Organo che la richiede.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*