Enrico e Quinto, venerdì 4 marzo al Teatro Clitunno di Trevi

Enrico e Quinto, venerdì 4 marzo al Teatro Clitunno di Trevi

Enrico e Quinto, venerdì 4 marzo al Teatro Clitunno di Trevi
Continua la stagione del Teatro Clitunno di Trevi curata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale

Venerdì 4 marzo alle 21.15 andrà in scena “Enrico e Quinto”, il nuovo spettacolo prodotto da Fontemaggiore con Stefano Cipiciani, la drammaturgia di Massimiliano Burini e l’importante regia di Massimiliano Civica.

Lo spettacolo prende spunto dall’Enrico V di Shakespeare, opera che racconta la conquista del trono di Francia da parte di Enrico, re di Inghilterra e in particolare la storica battaglia di Agincourt, dove l’esercito  di Enrico, composto da pochi malandati uomini, riesce ad ottenere un’insperata vittoria contro l’imponente esercito inglese.

Nello spettacolo a raccontarci tutto è il personaggio di Quinto, arcere dell’esercito di Enrico, in scena con il suo arco e la sua freccia.

La sua voce di uomo e di soldato si alterna alle parole originali di Shakespeare e alle confessioni autobiografiche dello stesso attore, in una sorta di dialogo a tre che diventa danza tra la storia e il presente, tra l’universale e il personale.

Lo spettacolo è in definitiva una poetica dichiarazione d’amore per il teatro: quello con la T maiuscola (l’opera di Shakespeare, di cui l’attore mette in scena il prologo tramite affascinanti fantocci in legno) e il teatro con la t minuscola, quello che permea la vita di ogni giorno di chi ne ha fatto il proprio mestiere.

La biglietteria apre alle ore 18.

Per informazioni e prenotazioni Fontemaggiore tel. 075 5286651 – 075 5289555 (dal lunedì al venerdì ore 10-16)

www.fontemaggiore.it

TREVI, TEATRO CLITUNNO

TEATRO DI STAGIONE 2015-2016

Stagione di teatro contemporaneo

a cura di Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale

VENERDI’ 4 MARZO 2016 ORE 21.15

FONTEMAGGIORE

Enrico e Quinto

Posti limitati, prenotazione consigliata

con Stefano Cipiciani

drammaturgia Massimiliano Burini

disegno luci Pedro Pablo Pulido Robles

tecnico di scena Stefano Spellucci

regia Massimiliano Civica

Enrico e Quinto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*