Televisione, a Don Matteo anche un attore folignate

Nella puntata di Don Matteo Sergio Tardioli interpreta la parte del proprietario di un bocciodromo

Televisione, a Don Matteo anche un attore folignate

da Gino Goti
FOLIGNO – Nel cast della prossima puntata di Don Matteo (la 18^ “Proiettile vagante”), in onda su RAI 1 giovedì 15 marzo, anche un attore folignate. E’ Sergio Tardioli, nato e cresciuto artisticamente nella compagnia teatrale La Fonte Maggiore di Perugia, più volte protagonista di lavori diretti da Sergio Ragni e Giampiero Frondini.

Per anni è stato tra i personaggi della fortunata trasmissione radiofonica “Qua e là per l’Umbria” a fianco di Violetta e Mariella Chiarini (Catterina), Pasquale Lucertini, Rita Dottorini, Adello Baldoni (Poldino), Franco Ciarfuglia (Pompeo), Da Perugia il balzo a Milano entrando a far parte del prestigioso Piccolo Teatro e protagonista (1975) nel musical “Opera da tre soldi” con la regia di Giorgio Strehler. Nella sua lunga carriera ha alternato  teatro, radio, TV e cinema.

Nella puntata di Don Matteo Sergio Tardioli interpreta la parte del proprietario di un bocciodromo recitando in stretto dialetto spoletino, lo stesso portato alla ribalta dal famoso Alberto Talegalli, attore e autore di un umorismo sottile e spontaneo che fece, letteralmente, conoscere l’Umbria e la sua Spoleto in tutta Italia. Tardioli arricchirà la sua interpretazione rispolverando parole e battute caratteristiche del Sor Clemente, il personaggio cui Talegalli dette vita per anni alla radio, in TV, in teatro e al cinema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*