Soccorso alpino e 118 recuperano escursionista ferito a Pale di Foligno

Atterrato nei pressi di Pale, il ferito è stato consegnato all'autoambulanza che lo ha poi trasportato al vicino ospedale di Foligno

Soccorso alpino e 118 recuperano escursionista ferito a Pale di Foligno

Soccorso alpino e 118 recuperano escursionista ferito a Pale di Foligno

FOLIGNO – Nella tarda mattinata di venerdì 18 agosto, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) e l’elisoccorso Icaro 02 del 118, sono intervenuti per soccorrere un escursionista colto da malore nei pressi dell’eremo di Pale di Foligno.
L’uomo, M.G. di 48 anni, insieme ad altre persone, stava effettuando un’escursione sul Sasso di Pale, quando improvvisamente ha accusato un malore, immediatamente è stata allertata la macchina dei soccorsi da parte dei compagni. Sul posto sono subito intervenute due squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) e l’elisoccorso Icaro 02 con a bordo un medico anestesista rianimatore ed un tecnico di elisoccorso del SASU.
All’escursionista, originario delle Marche, una volta raggiunto dai soccorritori, sono state prestate le prime cure, dopodiché è stato imbarellato e successivamente recuperato dall’elisoccorso mediante l’utilizzo del verricello insieme al medico. Atterrato nei pressi di Pale, il ferito è stato consegnato all’autoambulanza che lo ha poi trasportato al vicino ospedale di Foligno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*