Perseguita la ex, divieto di avvicinamento per 41enne

Dalla fine del rapporto sentimentale avvenuto circa un anno prima, l’indagato aveva iniziato a tempestare di telefonate ed sms la ex

Carabinieri arrestano 8 spacciatori, tre nelle ultime ore, operazione antidroga

Perseguita la ex, divieto di avvicinamento per 41enne

I Carabinieri della Stazione di Gualdo Cattaneo, lo scorso mese di giugno, avevano avviato le indagini a seguito della denuncia querela presentata da una donna, residente in paese, contro il convivente dal quale si era lasciata, per una serie di comportamenti vessatori.

L’uomo veniva deferito alla Procura della Repubblica di Spoleto, in quanto ritenuto responsabile, con i delitti denunciati a suo carico dalla ex fidanzata del c.d. reato di “stalking”.

In particolare, dalla fine del rapporto sentimentale avvenuto circa un anno prima, l’indagato aveva iniziato a tempestare di telefonate ed sms la ex, oltre ad avvicinarla per inveirle contro con offese pesanti; inoltre avrebbe effettuato controlli, a distanza, del telefono cellulare della donna, mediante l’installazione di “applicazioni spia”, tanto da ingenerarle un fondato timore per la sua incolumità.

Nei giorni scorsi i militari hanno proceduto a notificare a D.S.D., 41enne operaio, di origini campane e domiciliato ad Assisi, l’ordinanza del “divieto di avvicinamento alla persona offesa”, con la quale il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Spoleto, accogliendo le richieste dei Carabinieri di Gualdo Cattaneo, ha disposto l’applicazione della misura stessa.

Perseguita la ex

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*