A Montefalco ripartono gli eventi tra sapori, colori, arte e degustazioni

 
Chiama o scrivi in redazione


A Montefalco ripartono gli eventi tra sapori, colori, arte e degustazioni

A Montefalco ripartono gli eventi tra sapori, colori, arte e degustazioni

Gli eventi ripartono tra sapori e colori, arte e degustazioni. La città di Montefalco torna a farsi riscoprire con eventi unici per vivere una estate in Umbria tra esperienze sensoriali.

Montefalco ricomincia da qui con una serie di proposte di eventi spettacoli e degustazioni ed un programma che va alla scoperta del territorio e della bellezza di uno dei borghi più belli d’Italia.

“Grazie alla collaborazione della Strada del Sagrantino, del Consorzio tutela vini Montefalco e del Gruppo Maggioli, attuale gestore del Museo di San Francesco – commenta il Vice Sindaco Daniela Settimi con delega al Turismo e Manifestazioni – siamo riusciti a creare una serie di proposte e un vero e proprio programma di iniziative per l’estate 2021 tutte nel rigoroso rispetto delle regole”.

Sabato 24 luglio alle 18 in programma l’atteso evento “Sapori e colori”: l’arte di Benozzo Gozzoli si incontra con l’arte vinifica del Sagrantino, attraverso la degustazione dei vini della denominazione Montefalco DOC e DOCG ed il racconto di uno dei maggiori capolavori del rinascimento italiano. Un viaggio emozionante per gli occhi ed il palato, alla scoperta di un territorio e delle sue eccellenze. Degustazione guidata con servizio di Sommelier dei vini delle cantine aderenti all’iniziativa de “La Strada del Sagrantino”. A cura di Maggioli Cultura e Associazione la Strada del Sagrantino.  Evento esclusivo su prenotazione con numero di posti a sedere assegnati e limitati.

Domenica 25 luglio alle 10.30 nuovo appuntamento con “Montefalco di domenica”, una escursione guidata alla scoperta della chiesa di Santa Maria di Turrita e dei suoi splendidi affreschi trecenteschi. L’iniziativa prevede un ricco calendario di appuntamenti per vivere la Ringhiera dell’Umbria scoprendo il territorio attraverso esperienze inedite di visita.

Gli eventi sono solo su prenotazione con un numero di posti limitati.

Info e prenotazioni: 0742/379598, museomontefalco@gmail.com.

Nella serata di domenica in occasione del progetto Jazz Life proposto da Umbria Jazz si svolgeranno in Piazza del Comune le riprese del concerto del celeberrimo pianista Danilo Rea – piano solo – con uno speciale allestimento a cura dei ristoratori della Piazza.

Giovedì 29 Luglio alle ore 18.00 presso il Museo di San Francesco inizia la rassega “Incursioni poetiche, omaggio ai Francescani Illustri”: si tratta di una serie di 3 conferenze su Petrarca, Dante e Giotto i “I grandi Francescani” rappresentati da Benozzo Gozzoli nel ciclo di affreschi che si trova nell’abside della Chiesa museo di San Francesco.

Giovedì verrà proposto un appassionante approfondimento su Petrarca con voce recitante e riscrittura poetica di barbara Pinchi e musiche di Angelo Benedetti.

LEGGI ANCHE – 29 luglio, torna “Montefalco, ristorante a cielo aperto”. Gastronomia di qualità, vini eccellenti, musica e arte

Grande attesa per l’evento di giovedì 29 luglioMontefalco a cielo aperto”, una serata magica dedicata alla gastronomia in abbinamento ai vini che rendono Montefalco amata in tutto il mondo. E, ancora, musica ed arte di strada a rendere l’atmosfera ancora più suggestiva.  Il borgo diventerà per una sera un grande ristorante a cielo aperto. Le tavole dei ristoranti saranno rigorosamente imbandite e a fare da quinta scenica saranno la suggestiva piazza principale e tutto il centro storico di Montefalco.

Il Consorzio Tutela Vini Montefalco e La Strada del Sagrantino, con il patrocinio del Comune di Montefalco, hanno deciso di promuovere una nuova iniziativa che vedrà insieme, nello stesso sistema produttivo e turistico, ristoratori, cantine, operatori culturali, un unicum in grado di restituire pienamente l’immagine di un territorio vocato alla qualità, operoso e dotato di grande creatività.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*