Siglato protocollo intesa comune Gualdo Cattaneo associazione plastic free onlus

Verranno infatti organizzati appuntamenti di raccolta di plastica e spazzatura

Gualdo Cattaneo, confermato progetto Insieme a Scuola iniziato già nel 2021 con fondi di bilancio, a sostegno di famiglie
Gualdo Cattaneo, confermato progetto Insieme a Scuola iniziato già nel 2021 con fondi di bilancio, a sostegno di famiglie

Siglato protocollo intesa comune Gualdo Cattaneo associazione plastic free onlus

Siglato un protocollo d’intesa per mettere in campo tante iniziative volte alla riduzione dell’utilizzo della plastica monouso tra il Comune di Gualdo Cattaneo e l’Associazione Plastic FREE onlus , con il bene placito della VUS s.p.a., protagonisti di questo progetto il cui obbiettivo è quello di promuovere la cultura della sostenibilità ambientale attraverso l’informazione e la sensibilizzazione di quante più persone possibili sulla pericolosità della plastica.

Il Sindaco Enrico Valentini si dice entusiasta di questa nuova iniziata che in primis e poi tutto il Consiglio Comunale ha supportato evidenziando come il Comune sia attento alle problematiche legate all’ambiente”.

Tante le proposte presentate per un “Comune Plastic Free”, verranno infatti organizzati appuntamenti di raccolta di plastica e spazzatura nel Comune, oggi l’Associazione Plastic FREE onlus attraverso le raccolte è riuscita a togliere dall’ambiente circa 562 mila kg di plastica; il progetto scuole che coinvolgerà le varie classi delle scuole con programmi formativi e azioni pratiche per percepire l’importanza del benessere del pianeta attraverso la formazione agli studenti e creare con loro tante iniziative. In Italia ci sono oltre 8 milioni di studenti che, potenzialmente, con 200 giorni scolastici consumano oltre un miliardo di bottigliette all’anno.

Grazie agli sponsor, alle donazioni liberali e al supporto dell’istituto scolastico, possiamo impegnarci insieme a Plastic FREE onlus ad acquistare e donare depuratori d’acqua così da permettere ad ogni studente di riempire gratuitamente la propria borraccia di acqua pura, evitando l’acquisto bottigliette in plastica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*