Sfida tra contrade a Gualdo Cattaneo, agosto settembre Gualdese

 
Chiama o scrivi in redazione


Sfida tra contrade a Gualdo Cattaneo, agosto settembre Gualdese

Ai piedi della maestosa rocca di Gualdo Cattaneo ieri sera durante i festeggiamenti dell’agosto settembre Gualdese si sono sfidate le tre contrade, Monte, Pieve e Rocca, in una serata piena di spirito agonistico e adrenalina in cui per la prima volta si sono svolte tre giochi nella stessa serata.

Ad aprire le danze come sempre la staffetta femminile che ha visto come vincitrice la contrada della Rocca, a seguire l’entusiasmante corsa delle botti, in cui i contradaioli devono fare rotolare le botti lungo un tragitto all’interno delle mura con partenza e arrivo in piazza, la corsa è stata vinta dalla contrada del monte.

Per concludere la serata il nuovissimo gioco uvas premendi, giunto alla seconda edizione, in cui, come un tempo, i contradaioli pigiano l’uva con i piedi, vince la squadra che in cinque minuti produce maggior quantità di mosto. Quest’ultimo gioco è stato vinto dalla contrada della Rocca. I primi classificati sono stati simbolicamente premiati con delle targhe in terracotta dipinte a mano dall’artista locale Alessia Sciabordi.

Entusiasmante ed emozionante come sempre sentire le grida di incitamento dei contradaioli e vedere la piazza colorarsi di rosso giallo e verde, i colori del cuore delle tre contrade che si riuniscono per sfidarsi ma anche per festeggiare insieme.

Durante i festeggiamenti dell’agosto settembre Gualdese, continuano le sfide tra contrade con l’ormai tradizionale gara di tiro con l’arco, gli arcieri delle contrade si metteranno alla prova in una sfida di maestria, abilità e precisione che coinvolgerà ed emozionerà il pubblico presente. Come sempre poi sarà aperta la taverna del voltone in piazzetta Mazzini con possibilità di mangiare anche al chiuso e il pub Sbrocca all’interno del cortile della Rocca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*