Crollo mura Gualdo Cattaneo, M5s presenta esposto

Foligno città ferroviaria, presentazione del progetto il 19 maggio

Crollo mura Gualdo Cattaneo, M5s presenta esposto
Il Comune di Gualdo Cattaneo è stato interessato da due eventi drammatici

I portavoce del MoVimento 5 Stelle Umbria Lucidi, Ciprini, Gallinella, Liberati insieme ad alcuni cittadini gualdesi nonché consiglieri comunali hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Spoleto per chiedere che vengano accertati i fatti relativi ai crolli delle mura castellane di Gualdo Cattaneo e determinare e valutare quindi le eventuali responsabilità.

Il Comune di Gualdo Cattaneo è stato interessato da due eventi drammatici. Il primo in data 3 Aprile 2013 ha interessato Via della Circonvallazione nel tratto delle Mura Perimetrali ed il secondo la mattina del 12 febbraio 2014 all’imbocco di via Balducci.

In particolare il secondo evento franoso ha creato una vera e propria voragine sulla strada soprastante le mura castellane, lungo la via che costituisce l’arteria principale del capoluogo comunale, caratterizzata da un’alta intensità di traffico. Il crollo si verificò al mattino poco prima del consueto passaggio dello scuola bus della scuola materna.

Tra il primo e il secondo evento numerose segnalazioni dei fatti che però non hanno avuto seguito, e per questi motivi chiediamo alla Procura che compia glia atti dovuti per accertare e valutare le eventuali responsabilità.

Stefano Lucidi – portavoce Senato della Repubblica
Tiziana Ciprini – portavoce Camera dei Deputati
Filippo Gallinella – portavoce Camera dei Deputati
Andrea Liberati – portavoce Consiglio Regionale Umbria

Crollo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*