Valle del Menotre, al via visite guidate a partire da sabato 24 luglio

Visita guidata 13-14 agosto nella valle del Menotre

Valle del Menotre, al via visite guidate a partire da sabato 24 luglio

Il Comune di Foligno metterà a disposizione di cittadini e turisti un programma di visite guidate, gratuite, che permettono di conoscere al meglio le bellezze storiche e paesaggistiche della città e del suo territorio.

Il programma di visite, già svoltosi ad aprile in occasione delle Giornate dantesche, riprenderà sabato 24 luglio con una serie di appuntamenti dedicati alla valle del fiume Menotre e ai suoi borghi, come Pale, Scopoli e Rasiglia. I visitatori saranno accompagnati dalle guide dell’Associazione Guide Turistiche dell’Umbria. La “valle incantata del Menotre” è un percorso guidato con utilizzo di navetta per gli spostamenti fra i borghi della Valle.

L’itinerario inizia con la visita guidata del borgo di Pale (punto di incontro all’ingresso del paese, in via Menotre). Durante il percorso a bordo della navetta, grazie alla presenza della guida, si potranno apprezzare a pieno le bellezze paesaggistiche e storiche della Valle. Questo il calendario delle visite: 24 luglio, ore 15.30; 30 luglio, ore 10.30; 6,13,14 e 20 agosto ore 10.30. Prenotazione obbligatoria al numero 3393390103.

L’assessore al turismo, Michela Giuliani, ha sottolineato che “il nostro impegno sul fronte della promozione continua, ancora una volta attraverso la sinergia vincente tra il Comune di Foligno e l’Associazione Guide Turistiche dell’Umbria che, dopo il successo registrato in occasione delle giornate dantesche, continua con un’altra serie di appuntamenti imperdibili che proseguiranno poi per tutto l’anno per far scoprire di volta in volta alcuni dei luoghi più suggestivi della nostra città.

Per questa estate sono in programma una serie di visite guidate gratuite che porteranno cittadini, turisti e visitatori alla scoperta di alcuni dei luoghi più suggestivi della Valle del Menotre. Una vallata ricca di storia, di natura e di tradizioni dove l’acqua nei secoli ne ha generato fortuna ed estrema bellezza.

Si partirà con la visita del borgo di Pale e dalla storia delle sue cartiere per poi proseguire in navetta verso Rasiglia ed “immergersi” tra le sue sorgenti ed i suoi ruscelli e tra la storia della tessitura.

Durante il tragitto, la guida a bordo farà apprezzare le bellezze paesaggistiche e storiche del territorio e degli altri borghi della Valle del Menotre”.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*