Presentata a Foligno la XXVII stagione dei concerti della Gioventù Musicale

 
Chiama o scrivi in redazione


Foligno, Gran Galà dello Sport promosso da Ancri, vedrà la presenza di campioni dello sport in varie discipline
Foligno, Gran Galà dello Sport promosso da Ancri, vedrà la presenza di campioni dello sport in varie discipline

Presentata a Foligno la XXVII stagione dei concerti della Gioventù Musicale

Presentata la XXVII stagione dei concerti della Gioventù Musicale “In un momento così particolare è importante investire sulla cultura e sull’educazione alla musica per i giovani”. Lo ha sottolineato il maestro Giuseppe Pelli, direttore artistico della XXVII stagione dei concerti della Gioventù musicale di Foligno nel corso della presentazione dell’iniziativa che coinvolgerà centinaia di giovani delle scuole del territorio attraverso concerti mattutini e corsi di alto perfezionamento musicale.

“E’ motivo di grande soddisfazione il fatto che questi concerti si svolgano nel palcoscenico ideale dell’Auditorium San Domenico”, ha rilevato Pelli. Il concerto inaugurale è in programma il 4 ottobre prossimo alle 11 con il Quartetto d’Ance – Quartetto Italiano Sassofoni. Nel corso della stagione ci sarà spazio anche per un duo di chitarra classica e moderna (Anthony Guerrini e Alessandro Zucchetti) il 25 novembre alle 11.

In programma anche il concerto di Natale con Patrizio Scarponi (violino) e lo stesso Giuseppe Pelli (pianoforte) con ‘un omaggio a Ennio Morricone’. In calendario, tra l’altro, i concerti dell’orchestra sinfonica del conservatorio di musica ‘Morlacchi’ di Perugia e i saggi finali con la partecipazione dell’orchestra barocca del liceo classico Frezzi di Foligno.

Nel corso della presentazione della manifestazione è stata ricordata l’importanza di far vivere le emozioni della musica ai più giovani e di far ripartire la stagione degli spettacoli all’Auditorium San Domenico. Anna Maria Menichelli, per conto della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, ha sottolineato “il legame forte della città con questa iniziativa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*