Metamorfosi al Teatro Clitunno di Trevi, venerdì 31 gennaio

 
Chiama o scrivi in redazione


Metamorfosi al Teatro Clitunno di Trevi, venerdì 31 gennaio

Sarà una delle più importanti compagnie pugliesi a salire sul palcoscenico del Teatro Clitunno di Trevi per la stagione di prosa 2019-2020 curata da Fontemaggiore Centro di produzione Teatrale con la collaborazione dell’ufficio cultura del Comune di Trevi.

L’appuntamento è per venerdì 31 gennaio alle ore 21,15 con lo spettacolo “Metamorfosi – indistinto racconto (da Ovidio)” di Armamaxa Teatro. Uno spettacolo potente e di grande fascino, in cui tre attori e fini narratori attraversano le Metamorfosi di Ovidio con la libertà di tradirle, proprio nell’intento di narrarle. Le scenografie, le musiche e un grande pupazzo contribuiscono a creare un’atmosfera magica ed evocativa.

Raccontano i protagonisti: “L’amore di Aurora per Titone, la corsa di Fetonte sul carro del Sole, la discesa agli inferi di Orfeo, lo strazio di Atteone…

Ciascuna di queste storie è un universo colmo di spunti capaci di raccontare come gli archetipi del mito siano sempre vivi in ogni società e in ogni epoca e di come la metamorfosi sia uno degli elementi vitali ed essenziali del teatro e della vita stessa.

Ascoltando le Metamorfosi mai si smette di stupirsi: ogni volta si rinnova il riconoscimento di sé nel racconto del mito, tanto Ovidio ci accoglie nella trama che tesse, e continuamente col racconto ci scuote e ci costringe a guardarci dentro“.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Fontemaggiore tel. 075 5286651 – 5289555
dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 14-16)
Teatro Clitunno tel. 0742 381768
(solo il giorno di spettacolo dalle ore 18)

BIGLIETTI intero € 15, ridotto € 12 (sotto 26, sopra 60 anni)

www.fontemaggiore.it

Fb: Teatro Fontemaggiore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*