Incontro in Comune con rappresentanti comunità ucraina folignate

Incontro in Comune con rappresentanti comunità ucraina folignate

“Si è svolto questa mattina nella sala della giunta in Comune un vertice, presieduto dal vicesindaco Riccardo Meloni – presenti i componenti della giunta, dirigenti e tecnici comunali – con don Maksymiv Taras, vice parroco della cattedrale di San Feliciano e cappellano della comunità  greco–cattolica ucraina ed alcuni rappresentanti della comunità ucraina folignate. Un incontro voluto dallo stesso sindaco Stefano Zuccarini – è detto in una nota della giunta – per affrontare al meglio ed in tempi rapidi, l’emergenza legata all’attuale situazione di guerra in Ucraina.

L’amministrazione comunale di Foligno, a seguito del lungo e cordiale colloquio, ha assicurato il massimo sostegno alle iniziative intraprese dalla comunità greco cattolica ucraina, con sede presso la Chiesa di Maria Santissima ed Anna del Suffragio, all’incrocio tra via Garibaldi e via Umberto I. L’invito ad enti, associazioni e privati cittadini, è quello – per quanto possibile – di rivolgersi direttamente alla comunità greco cattolica ucraina di Foligno per consegnare materiali utili ad affrontare l’emergenza, in particolar modo medicinali, beni alimentari a lunga conservazione ed abbigliamento. A tal proposito, sarà chiesta la massima collaborazione anche all’Azienda della Farmacie Municipali, sia per forniture dirette che per consentire ai cittadini di contribuire alla raccolta di quanto necessario. La ‘Chiesa del Suffragio’ resterà aperta nei prossimi giorni dalle 9 sino alle 21.

Nelle prossime ore saranno definite al meglio le liste dei beni di prima necessità, così come i dettagli della collaborazione con Afam. Sono in corso stretti contatti e sinergie anche con la Protezione Civile e con la Caritas: non appena saranno disponibili informazioni e modalità di intervento dettagliate, verrà creata un’apposita sezione sul portale istituzionale del Comune di Foligno. I rappresentanti della comunità ucraina ed il sacerdote don Maksymiv Taras, hanno voluto esprimere il più sincero e sentito ringraziamento al sindaco Stefano Zuccarini, all’amministrazione comunale ed all’intera città di Foligno, per la vicinanza ed il sostegno dimostrato. L’amministrazione comunale ha garantito pieno supporto e continua a seguire con la massima attenzione l’evolversi della situazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*