Festa della musica, Foligno la vuole donna e indipendente

UMBRIA/FOLIGNO – Concerti intimi in case, bar, agriturismo all’ora di colazione per godere della musica di artisti indipendenti e dei prodotti locali dei vari territori italiani. Questa è l’idea lanciata dal MEI – Meeting delle etichette indipendenti, in occasione della Festa europea della musica di domenica 21 giugno. Buongiorno, Musica! è il titolo dell’iniziativa che attraversa l’Italia con oltre 30 eventi in simultanea in tutte le regioni, tutti documentati live su Periscope. Foligno si appresta a rappresentare l’Umbria in questo evento diffuso, grazie all’adesione di Formato Ridotto Live, il format di eventi segreti con artisti a sorpresa realizzati nelle case private degli umbri. Proprio ieri, mercoledì 10 giugno, si è svolto l’ultimo evento segreto che ha visto protagonisti la band raggare-ska di Senigallia Banana Job, presso Villa dei Cedri a Scafali di Foligno.

Buongiorno, Musica! offre un’ottima occasione di visibilità per il territorio e per le professionalità che negli ultimi anni si sono sviluppate a Foligno attorno al mondo delle produzioni artistiche indipendenti e degli eventi correlati.

Per la mattina del 21 giugno prossimo, Formato Ridotto Live propone presso l’Agriturismo Le Vigne di Foligno alle ore 11 il concerto di Margherita Vicario. Il concerto sarà accompagnato da un brunch a base di prodotti locali. A seguire, sarà possibile trascorrere il pomeriggio in piscina.

Più che il format, la cosa interessante è la proposta culturale: Margherita Vicario, artista romana classe 1988, ha un piede nella recitazione e l’altro nella musica. Si è fatta conoscere dal grande pubblico prima per le sue doti attoriali. Al cinema ha recitato per Fausto Brizzi in “Pazze di me” a fianco di Francesco Mandelli, ma anche per Woody Allen in “To Rome with love”. In televisione ha lavorato per film e serie tv tra cui I Cesaroni, Benvenuti a Tavola, I Borgia, Il Candidato. Gli impegni sul set non le hanno impedito di dedicarsi al suo progetto di cantautrice. Nel 2013 è stata finalista del Premio Musicultura con un brano prodotto e arrangiato da Roberto Angelini e Daniele Rossi per l’etichetta Fiorirari.

Nel maggio del 2014 esce il suo primo EP ‘Esercizi Preparatori’ prodotto sempre dalla Fiorirari. Il 6 dicembre 2014 è uscito il suo primo album: Minimal Musical (Fiorirari/Universal). Un concept album di 9 brani dove scrittura, recitazione e musica si uniscono. Ogni brano è una piccola sceneggiatura che la Vicario narra e interpreta con gli strumenti musicali e corporei a sua disposizione. Insomma, una sorta di musical in “formato ridotto”.

L’evento è a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: www.formatoridottolive.tumblr.com – formatoridottolive@gmail.com – mob.: 348 2705052

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*