Foligno, più che raddoppiate le presenze per ‘La Francescana’

A dare il via alla maxi carovana da guinnes, alle 9.30 di domenica 25 settembre, la presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria, Donatella Porzi

Foligno, più che raddoppiate le presenze per ‘La Francescana’. ‘La Francescana’ giunta alla sua seconda edizione, ha già fatto registrare un record di spessore internazionale: oltre 350 i partecipanti, con più di trecento iscritti e tanti appassionati che all’ultimo momento non solo voluti mancare all’evento su due ruote.

Per la ciclo storica di Foligno, un vero e proprio boom di presenze, con l’aumento di circa il 60% di adesioni rispetto allo scorso, e l’80% di arrivi da fuori regione e dall’estero, in particolar modo da Belgio, Inghilterra ed Austria. Partecipazione straordinaria quella di Wesley Hatakeyama presidente dell’Eroica California in sella ad una bici Umberto Dei degli anni ’30. Particolarmente apprezzata e significativa l’adesione dell’equipaggio belga con velocipedi ed abbigliamento originale di fine ‘800.

Una passione, quella de La Francescana che ha saputo conquistare un pubblico di tutte le età, con ciclisti dai 19 agli 88 anni ed una larghissima fetta di ‘quote rosa’ su pedali. Sono stati quasi 86 i chilometri percorsi per la tappa ufficiale del Giro d’Italia d’Epoca con bici da corsa e circa 35 per la pedalata ecologica con cicli vintage.

Più che soddisfatti gli organizzatori della ‘Asd La Francescana Ciclostorica di Foligno’ in collaborazione con la Cicli Clementi e tanti volontari che hanno collaborato a vario titolo nella promozione e gestione della manifestazione. Dopo il grande successo del Giro d’Italia e della Tirreno Adriatica, Foligno si consolida a pieno titolo come una delle capitali europee della bicicletta.

‘La Francescana’ unica ed originale ciclo storica dell’Umbria, è già considerata come una delle tappe più partecipate ed apprezzate del Giro d’Italia d’Epoca, che a livello internazionale comprende 14 raduni con bici ed abbigliamento vintage. A dare il via alla maxi carovana da guinnes, alle 9.30 di domenica 25 settembre, la presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria, Donatella Porzi. Ed ora si lavora già alla terza edizione, con tante novità in cantiere e l’obiettivo dichiarato di toccare quota 500 partecipanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 + 14 =