Cinema all’aperto sotto le stelle, la Sagra del Cinema arriva a Bevagna

 
Chiama o scrivi in redazione


Cinema all'aperto sotto le stelle, la Sagra del Cinema arriva a Bevagna

Cinema all’aperto sotto le stelle, la Sagra del Cinema arriva a Bevagna

Un classico del cinema italiano entrato nell’immaginario collettivo nazionale (C’eravamo tanto amatisabato 29 agosto), 4 apprezzate e pluripremiate opere contemporanee (Bangladomenica 16 agostoSmetto quando vogliolunedì 24 agostoScialla!venerdì 28 agosto e Veloce come il vento,giovedì 3 settembre), e un capolavoro animato per bambini di tutte le età (Inside outgiovedì 10 settembre): è questa la proposta della Sagra del Cinema 2020 a Bevagna, in piazza Filippo Silvestri. Le sei serate di cinema a ingresso gratuito si terranno alle ore 21.30, all’aperto e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

In esse si inserisce anche la quarta edizione del Comiciak – Festival della Commedia all’Italiana, ormai fiore all’occhiello dell’estate bevanate. “Comiciak è ispirato alla memoria di Mario Mattoli, regista così profondamente legato alla nostra città – sostiene il sindaco di Bevagna – tanto che Bevagna lo vuole ricordare proprio per rendergli il giusto onore per la sua prolifica e importante attività cinematografica.

Il Premio, che porta il nome di Mario Mattoli, è già stato assegnato nel 2017 a Luca Verdone, regista cinematografico, nel 2018 a Pippo Franco, attore di chiara fama che ha debuttato nel film Appuntamento a Ischia del regista Mario Mattoli, nel 2019 a Enrico Vanzina, produttore e sceneggiatore, unitamente al Premio Giovani Promesse assegnato a Marina Crialesi, giovane e promettente attrice”.

“Nell’edizione 2020 – proseguono l’assessore alla cultura e l’assessore al turismo di Bevagna – Comiciak si presenta ricco di nuovi appuntamenti e approfondimenti culturali, proposte interessanti per i numerosissimi turisti che in questa estate hanno visitato il nostro borgo. Il Premio Mario Mattoli si consolida in questa edizione articolandosi in: Premio alla Carriera, che sarà conferito a Giovanna Ralli, attrice italiana diretta da alcuni dei più grandi registi del cinema italiano tra cui Mario Monicelli, Ettore Scola, Roberto Rossellini e Vittorio De Sica; Premio alla Regia a Eugenio Cappuccio, regista e sceneggiatore italiano, che presenterà a Bevagna il suo documentario del 2019 sul grande Fellini dal titolo Fellini Fine Mai; Premio Giovani Promesse a Roberto Oliveri, giovane e promettente attore, interprete della serie televisiva Gomorra”.

La Sagra del Cinema, ideata dall’associazione perugina MenteGlocale, nasce per recuperare la dimensione conviviale e popolare della fruizione cinematografica, e per sei serate porterà la magia della Settima Arte all’aperto sotto le stelle. “In questa strana estate post Covid-19 – spiegano dalla Sagra del Cinema – la formula itinerante ci sembrava la migliore, e ci fa molto piacere che la nostra proposta sia stata accolta anche dal Comune di Bevagna, che si è attivato per garantire a residenti e turisti una bella offerta culturale, arricchita anche dalle proiezioni cinematografiche”.

A Bevagna la manifestazione sarà realizzata in collaborazione con La Strada del Sagrantino, Il Mercato delle Gaite, la Proloco di Cantalupo Castelbuono, il Centro sociale di Capro, il Centro sociale Madonna delle Grazie e la Proloco Torre del Colle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*