Presentato il Paiper  new year 2020 di Foligno, ecco il programma

 
Chiama o scrivi in redazione


Presentato il Paiper new year 2020 di Foligno, ecco il programma

Un ‘Paiper Festival’ di due giorni, in edizione speciale la sera del 30 dicembre e di Capodanno: questa la novità, unica in Umbria, presentata questa mattina a Palazzo Comunale dal sindaco Stefano Zuccarini, dall’assessore al Commercio e Turismo Michela Giuliani e dall’organizzatore Carlo Delicati.

Il primo appuntamento è per lunedì 30 dicembre con inizio alle 21 in piazza della Repubblica, dove si esibiranno i Meleute Ensemble, con la singing live performance di Valeria Mancini.

Organizzata, per l’occasione, anche un’originale sfilata di moda, con i consigli di Ambra Cenci sull’outfit di Capodanno.

Punta di diamante della serata inaugurale del ‘Paiper New Year’ sarà il celebre Tony Esposito in concerto, con una speciale formazione di cento tamburini della Quintana, composta anche da ex tamburini e da baby tamburini, che si esibiranno insieme al percussionista napoletano.

Sul palco anche Loris Blonde Band live, una serata che servirà a scaldare l’ambiente in vista dell’appuntamento di Capodanno.

E siamo al 31 dicembre: alle 22.30 Paiper Dj Set ed il buonumore del barzellettiere folignate Raoul Maiuli, faranno da preludio alla notte di Santo Stefano, con il countdown vero e proprio che scatterà dalle 23.45 con il saluto del sindaco Stefano Zuccarini, e la presenza delle autorità cittadine sul maxi palco in piazza della Repubblica.

A mezzanotte, in alto i calici per un mega ‘brindisi al Centro del Mondo’: il ‘Paiper Cin Cin’ sarà offerto gratuitamente ad oltre 1200 persone grazie ad uno sponsor che metterà a disposizione bottiglie di ‘bollicine’.

Grande show di spessore internazionale, con la partecipazione straordinaria dei Gibson Brother Live, e poi ancora musica, con la Paiper Family Dj Set, si alterneranno in consolle Carlino Mix, Luca Mammoli, Carlo Marini e Faust-t.

Le ballerine della trasmissione televisiva ‘Tale e Quale Show’ si esibiranno in tutte e due le serate, presentate dai giornalisti folignati Manuela Marinangeli, Claudio Bianchini e Mauro Silvestri.

Non saranno utilizzati ‘botti di Capodanno’ assicurano gli organizzatori, ma non mancheranno effetti speciali e sorprese scenografiche.

Massima collaborazione anche da parte della Valle Umbra Servizi, per uno speciale servizio di pulizia e raccolta rifiuti.

Sarà garantita la massima sicurezza, con servizio di vigilanza privata e rispetto delle normative in materia, resta il divieto di contenitori di vetro, come disposto dall’ordinanza del sindaco.

“E’ stato un grandissimo lavoro, sia sotto il profilo artistico organizzativo che per quanto riguarda le norme di sicurezza ed il piano burocratico – ha dichiarato il patron Carlo Delicati – ma proporremo una formula che nel suo genere è unica in Italia, con due giornate di eventi che spaziano dalla musica live ai dj set, dalla moda al ballo, con brindisi e spettacoli interamente gratuiti per tutti. Basti pensare – ha fatto notare – che le strutture ricettive e ristorative sono già verso il tutto esaurito”.

“Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo risultato – ha aggiunto l’assessore Michela Giuliani – ma finalmente possiamo offrire una proposta della città anche per le serate di Capodanno, andando ad arricchire e completare un’offerta turistica con un evento aperto a tutti e che già sta riscuotendo risultati in termini di attrattività e presenze”.

“Offriamo a Foligno due serate di Capodanno ricche di eventi gratuiti con tanto di brindisi augurale – commenta il sindaco Stefano Zuccarini – in attesa del ritorno in città del Paiper Festival. Voglio ringraziare tutti coloro che si sono impegnati a vario titolo per arrivare a questo risultato, il mio appello è quello di partecipare numerosi, per festeggiare insieme il finale di quest’anno e vivere al meglio l’inizio del nuovo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*