Premio FulgineaMente per scrittori umbri al San Domenico

La cerimonia di premiazione sarà allietata dalla Compagnia Musicale INNUENDO

Premio FulgineaMente per scrittori umbri al San Domenico

Premio FulgineaMente per scrittori umbri al San Domenico

Premio FulgineaMente – Il Premio FulgineaMente, organizzato dall’ Associazione omonima, giunto alla sesta edizione, ormai è in dirittura d’arrivo. La cerimonia di premiazione avrà luogo all’Auditorium San Domenico di Foligno,  venerdì 11 novembre alle ore 21.00. Presenterà l’evento Gian Marco Taddei, speaker RGS. Le giurie popolari hanno terminato il loro lavoro ed hanno scelto i libri vincitori delle due sezioni: Poesia e Narrativa. Ci saranno però riconoscimenti anche per il secondo e il terzo posto e una menzione speciale per ogni sezione, attribuita dalla giuria tecnica,  per particolari qualità del libro.

Numerosa anche quest’anno l’adesione degli autori umbri: 34 per la narrativa, 17 per la poesia.  Durante l’estate, mentre le tre giurie tecniche si dedicavano alla lettura e alla valutazione dei libri, l’Associazione organizzava le presentazioni degli autori per conoscerli, per farli conoscere tra di loro ed ai potenziali lettori nei vari borghi dell’Umbria, partecipando a festival e feste locali a Cancelli, Corciano, Deruta, Isola Maggiore, Spello, Foligno, Città della Pieve, Bevagna e all’Azienda Agraria Castello Berniere di Marsciano.

Si ringraziano i sindaci, gli assessori, gli organizzatori dei vari eventi che ci hanno ospitato. Si ringraziano anche i lettori delle   giurie tecniche e popolari, 100, in totale, che hanno letto i libri in concorso. Infine per ultimi, ma non meno importanti, gli autori che hanno partecipato con  entusiasmo ai vari incontri intrecciando relazioni culturali di grande valore umano e sociale.

Ogni sezione ha avuto la sua giuria tecnica composta da 10 persone, giornalisti, insegnanti, scrittori, librai, editori e appassionati di lettura che hanno scelto gli autori finalisti. Per la narrativa, la presidente è la giornalista RAI e scrittrice Ritanna Armeni, per la poesia la poetessa Flavia Scebba, ideatrice e Presidente di Giuria del Premio Internazionale di Poesia PASSAPAROLA, pensa, ascolta, scrivi… di Spello e Ambasciatrice del Movimento Nazionale per la Gentilezza per le regioni Umbria e Marche.  Quest’anno si aggiunge un premio particolare, grazie alla presidente della sezione Poesia, che valorizza “la gentilezza presente nei versi, nel suono melodioso della lirica, nel messaggio di pace, di bellezza e di armonia che trasmette ai lettori”.

Saranno le presidenti a premiare i vincitori.

Ivana Donati

Gli autori finalisti delle due sezioni sono 10 (mentre avrebbero dovuto essere 6, tre per ogni sezione), a causa di alcuni ex aequo. Per la narrativa sono: Francesca Brufani “5 fiabe in pandemia” Youcanprint, Domenico Carpagnano “Sono solo coincidenze” Bertoni editore, Alessandra D’Egidio  “La  vita che mi ha scelto” Bertoni editore, Giovanni Dozzini “Qui dovevo stare” Fandango Libri, Francesco Mangano “Un respiro in più” Morlacchi Editore, Lorella Marini “Come la neve non fa rumore” Edizioni della Goccia.

Per la poesia: Paolo Angelucci “#Camicie stirate” auto pubblicazione, Leonardo Ceccucci “Ulivo migratore” Bertoni editore, Rita Imperatori “Io, per me, amo le strade che riescono agli erbosi fossi” Puntoacapo Collezione Letteraria, Annunziata Romani “La luce racconta” Francesco Tozzuolo editore.

Infine si coglie l’occasione dell’evento per  premiare anche gli autori più letti nel Progetto Lettura per gli studenti: “Il vizio di leggere, come prenderlo a scuola”.  Ci sarà un vincitore per ogni ordine. Con due di loro si avrà un collegamento on line, in diretta, da Roma e da Milano. Gli altri due saranno presenti in sala. Suspense per i nomi.

La cerimonia di premiazione sarà allietata dalla Compagnia Musicale INNUENDO che, con la regia di Lorenzo Dionigi, presenterà dei brani del suo repertorio in sintonia con i temi dei libri finalisti.

Gli eventi sono stati realizzati con il contributo e il patrocinio del Comune di Foligno e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno. 

 La presidente dell’Associazione Ivana Donati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*