Montefalco, aumento dei visitatori al Museo di San Francesco

 
Chiama o scrivi in redazione


Montefalco, aumento dei visitatori al Museo di San Francesco. "Uno straordinario segnale di ripresa per tutta l'Umbria"

Montefalco, aumento dei visitatori al Museo di San Francesco

 Dalla città del Sagrantino arriva uno straordinario segnale di ripresa per tutta l’Umbria: si è infatti registrato un incremento del 194% di presenze al museo di Montefalco rispetto al 2020 con flussi turistici che ritornano ai livelli pre Covid con oltre 2mila presenze solo nel mese di ottobre. Altro dato da sottolineare è l’incremento del 464% dei gruppi di visitatori, con il ritorno nella ringhiera dell’Umbria dei turisti stranieri, in particolare americani, russi, olandesi e inglesi ammaliati dagli affreschi del Benozzo Gozzoli.


di Il Vice Sindaco del Comune di Montefalco
Daniela Settimi


Nonostante le limitazioni degli ingressi dovute all’emergenza sanitaria da Covid 19 dell’ultimo periodo, il Museo di Montefalco si attesta come uno dei luoghi culturali piu’ ambiti in Umbria anche grazie alla strategia adottata di rimanere aperti tutti i giorni dalle 10.30 alle 19, strategia che ha dato i suoi frutti.

“Sono molto soddisfatta dei dati relativi agli ingressi del nostro museo – commenta il Vicesindaco con delega alla Cultura, Daniela Settimi – un’attenta analisi mi porta a dichiarare con grande orgoglio che la strategia di marketing e promozione del nostro Museo messa in campo, anche grazie alla collaborazione dell’attuale gestore, oggi ha portato grandi risultati che mi sento di dover condividere con tutto il tessuto produttivo locale, in particolare con il comparto vitivinicolo.”

Le interessanti iniziative proposte dal Museo nei mesi estivi e in autunno sono stati particolari motivi di attrazione per visitare il patrimonio artistico culturale senza paragoni. Il comune di Montefalco, in collaborazione con il gestore, sta predisponendo iniziative ed eventi per celebrare il V centenario della morte del Perugino. Si ricorda infatti la bellissima natività del Perugino presente nella controfacciata della Chiesa museo di San Francesco.

Il Museo di San Francesco grazie alla sorprendente bellezza delle opere di Benozzo Gozzoli, si conferma ancora una volta come uno dei più importanti e visitati dell’Umbria.  

Montefalco negli anni ha creduto fortemente nello sviluppo dell’asse Cultura – Turismo – Agricoltura attraverso progetti che coinvolgono gli imprenditori agricoli con la collaborazione del Consorzio Tutela vini Montefalco e attuando progetti di accoglienza e promozione in sintonia con l’Ass.ne Strada del Sagrantino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*