L’8 marzo lo spettacolo “Il mito della bellezza”

Mini Rassegna Musica e Libri, tre appuntamenti all’Auditorium San Domenico

L’8 marzo lo spettacolo “Il mito della bellezza”

L’obiettivo è realizzare il progetto “Una stanza tutta per sé”, a favore delle vittime di violenza, attraverso la raccolta di fondi con lo spettacolo teatrale liberamente ispirato al trattato “Il mito della bellezza” di Naomi Wolf, in programma lunedì 7 marzo alle 21 all’Auditorium di San Domenico.


Fonte Ufficio Stampa
Comune di Foligno


L’iniziativa è promossa dall’Associazione Soroptimist International d’Italia Club Valle Umbra, con il patrocinio del Comune di Foligno. La rappresentazione proposta è risultata vincitrice di “Call Luna Crescente”, edizione 2021, nell’ambito del festival “L’ultima Luna d’estate”. E’ stata anche presentata al Festival “Inventaria 2021” a Roma.

Lo spettacolo è stato presentato stamani, presenti, tra gli altri, il vicesindaco Riccardo Meloni, l’assessore Paola De Bonis, Graziella Pascucci, presidente Soroptimist Club Valle Umbra. “Soroptimist promuove l’avanzamento della condizione femminile e il progetto “Una stanza tutta per sé” vuole favorire l’ascolto per la donna”, ha detto Pascucci.

L’assessore De Bonis ha ricordato che lo spettacolo sarà proposto anche per alcune classi delle scuole martedì 8 marzo, alle 10,30, all’Oratorio del Crocifisso. Lo spettacolo, scritto e diretto da Giorgio Franchi, vede come protagonista l’attrice Barbara Villa, che porterà sul palcoscenico sette personaggi femminili molto diversi tra loro, con lo scopo di stimolare nel pubblico “la riflessione”, come ha ricordato Laura Procopio, la scenografa dello spettacolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*