I giorni della merla, sabato 29 gennaio passeggiata lungo il fiume Topino

I giorni della merla, sabato 29 gennaio passeggiata lungo il fiume Topino, a partire dalle 15, al Parco dei Canapè, (ingresso Porta Todi)

I giorni della merla, sabato 29 gennaio passeggiata lungo il fiume Topino

Si parlerà di storie e tradizioni, uccelli e biodiversità urbana sabato 29 gennaio, a partire dalle 15, al Parco dei Canapè, (ingresso Porta Todi), nel corso di una passeggiata lungo l’argine del fiume Topino fino al ponte della Liberazione di porta Firenze.


Fonte Ufficio Stampa
Comune di Foligno


L’iniziativa è curata dalla Lipu Odv, in collaborazione con il servizio Parco di Colfiorito del Comune di Foligno.  Il 29-30-31 gennaio sono considerati i giorni più freddi dell’anno e sono anche chiamati i “Giorni della Merla”, una denominazione che affonda le sue radici in antiche storie e tradizioni. Questo perché si tende ad individuare come giorni più freddi dell’anno quelli di “metà inverno”.

Nel pieno rispetto della tradizione popolare la fine del mese, almeno per quest’anno, dovrebbe essere particolarmente rigida. Per sabato 29, domenica 30 e lunedì 31 gennaio è previsto un tempo prevalentemente soleggiato, con un clima particolarmente freddo con qualche gelata anche in pianura durante le notte.

Sempre sul fronte ‘meteo’, la “Merla” – secondo le credenze popolari – avrebbe la capacità di dare un’indicazione sul clima dell’anno in corso: se i giorni della “Merla” sono freddi la primavera arriverà presto, in caso contrario tarderà. Il coordinatore regionale di Lipu Umbria, Alfiero Pepponi, racconterà le origini di questa leggenda in un articolo già pubblicato nel sito del Parco di Colfiorito al seguente link http://db.parks.it/news/allegati/PRCOLnov62985-all1.pdf

Per garantire il rispetto delle norme contro il Covid-19,  per partecipare è richiesta la certificazione verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*