Gaita San Pietro di Bevagna e gli antichi strumenti di scrittura

Sarà presente inoltre il tecnico del restauro MAURA FUNARI

Gaita San Pietro di Bevagna e gli antichi strumenti di scrittura

Gaita San Pietro di Bevagna e gli antichi strumenti di scrittura

In occasione del progetto nazionale Domeniche di carta 2017, la Sezione di Archivio di Stato di Foligno dedica un’apertura straordinaria all’importanza delle attività di tutela e restauro per la conservazione del patrimonio archivistico. Saranno esposti esempi significativi di documenti danneggiati e restaurati, anche grazie al fondamentale contributo delle aziende e delle associazioni culturali del territorio.

Strumenti di scrittura

Verranno mostrate accurate ricostruzioni degli antichi strumenti e materiali per la scrittura, realizzate dalla Gaita San Pietro di Bevagna per lo Scriptorium del Mercato delle Gaite. Sarà presente inoltre il tecnico del restauro dott.ssa MAURA FUNARI, che illustrerà i principali fattori di degrado dei materiali e le più innovative tecniche di restauro, fornendo anche un’interessante dimostrazione pratica di intervento conservativo.

Domenica 8 ottobre 2017, dalle 15:00 alle 19:00. L’intervento della dott.ssa Funari è previsto per le ore 17:00

LA MEMORIA RESTAURATA

L’importanza del restauro ai fini della tutela del patrimonio archivistico.

Iniziativa dedicata alla conservazione del patrimonio archivistico, in collaborazione con la Gaita San Pietro di Bevagna e con la partecipazione del tecnico del restauro dott.ssa Maura Funari, che darà anche una dimostrazione pratica di intervento sui documenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*