Evento rock Bernardo Lanzetti e Luca giuliani Auditorium san Domenico Foligno

sarà un vero e proprio viaggio nella musica degli anni ’60-‘70

Per la Giornata della Memoria lo spettacolo "Cadde la neve"

Evento rock Bernardo Lanzetti e Luca giuliani Auditorium san Domenico Foligno

L’evento rock di venerdì 3 giugno 2022 all’Auditorium San Domenico di Foligno sarà un vero e proprio viaggio nella musica degli anni ’60-‘70- primi anni ’80 grazie a Bernardo Lanzetti, storico frontman dei PFM e al maestro Luca Giuliani, oltre ad otto giovani allievi folignati ed ai professionisti della Musician Friend. Il concerto inizierà alle ore 21:30.

Bernardo Lanzetti è stato il primo artista italiano ad essere nominato nell’enciclopedia del rock americano. La sua è stata una carriera di primissimo ordine iniziata negli anni ’70 con tournée in Giappone, Gran Bretagna, Stati Uniti d’America e Canada.

Dal 1975 al 1979 fu la voce e frontman della PFM, Premiata Forneria Marconi ma prima di tutto fece parte del fenomeno, capace di fare epoca, degli Acqua Fragile, che fondò nel 1971 e due anni dopo, nel 1973, uscì con il primo album “Acqua Fragile”. Nel 2017 il gruppo è stato ricostituito e il prossimo anno festeggerà i suoi primi 50 anni. Oltre a vantare numerose collaborazioni artistiche, Lanzetti è anche un ricercatore per la vocalità e l’elettronica.

“Per venerdì sera sono state scelte composizioni rock anglo/americano -dichiara Bernardo Lanzetti- perché negli anni ‘60 e ‘70 c’è stato il più grande sviluppo della vocalità maschile. E’ importante che torni la musica dal vivo – conclude l’artista- perché con la musica registrata non si provano grandi emozioni e i benefici non sono gli stessi rispetto al live”.

Dopo aver consegnato il premio alla famiglia Filena in occasione dell’evento Il giorno delle Stelle,

il folignate Luca Giuliani, insieme ad otto suoi allievi e alla Musician Friends, è pronto per la serata di grande musica con Bernardo Lanzetti, storico frontman dei PFM.

“ Con Lanzetti collaboro da cinque anni- commenta Giuliani- e sarà accompagnato al pianoforte non solo da me ma anche da otto miei allievi oltre che dai Musician Friends, veri e propri professionisti.

Mi piace molto la sua visione musicale- prosegue Giuliani- come vive il live e la sua capacità di improvvisare artisticamente. Suoneremo pezzi indimenticabili che vanno dal 1964 al 1986: solo per fare un esempio, Ray Charles, Rod Stewart, Bruce Springsteen, Eagles, Lou Reed, PFM, De Andrè, Beatles, Bob Dylan ed anche gli U2”.

 

Musician Friends:

Marco Marsili – percussioni

Alessandro Bocci – batterista

Raffaela Fugazza – vocalist

Ondina Micieli – vocalist

Catarinelli Maurizio – armonica

Alessio Manni – fisarmonica

Luca Marzetti  – contrabbasso

Longobardo Cristiano – chitarra e voce

 

Gli allievi di Luca Giuliani di Lezione di Piano

Giorgio Tacconi, Rachele Rossini, Michele Potalivo, Francesco Betti, Silvia Folignoli, Matteo Giorgetti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*