Tirreno-Adriatico, i principali provvedimenti adottati

Tirreno-Adriatico, i principali provvedimenti adottati

In occasione della gara ciclistica Tirreno-Adriatico – 3/a tappa Pomarance-Foligno di venerdì 15 marzo e 4/a tappa Foligno-Fossombrone di sabato 16 marzo – sono stati adottati diversi provvedimenti. In data 15 marzo, le lezioni scolastiche termineranno alle 12 (alle 12,30 per gli asili nido). Sabato 16 marzo le scuole, di ogni ordine e grado, resteranno chiuse. Sempre sabato 16 marzo sospesi il mercato bisettimanale in via Nazario Sauro e il mercato giornaliero in piazza del Grano.

Diverse le misure per la viabilità. In data 15 marzo dalle 7 alle 20 divieto di circolazione in via Nazario Sauro (tratto da Piazzale Cantarelli a via Damiano Chiesa); dalle 8,15 alle 20 divieto di circolazione in via Fratelli Bandiera (traffico deviato verso Ponte San Magno, circolazione senza limitazione in via Arcamone, direzione ospedale); dalle 13,30 a fine manifestazione divieto di circolazione in viale Firenze – via IV Novembre – via Battisti – viale Ottaviani – viale Mezzetti – via Nazario Sauro (tratto da via Cairoli a Piazzale Alunno); il traffico verrà deviato per chi proviene da Sant’Eraclio: in via 3 Febbraio (per proseguire in direzione della zona di viale Ancona e complanare) in via Napoli (per proseguire in direzione della frazione Sterpete ); il traffico verrà deviato per chi proviene da Corvia: in via dei Mille incrocio Ponte San Magno (per proseguire in direzione Ponte San Magno – Via XVI Giugno) in via dei Mille incrocio via Marchisiello (per proseguire in direzione di Borroni); il traffico verrà deviato per chi proviene da viale Ancona – via Piave in direzione della variante Nord; il traffico per chi proviene da Bevagna in uscita da Foligno sarà consentito tramite by pass di proseguire in direzione raccordo SS 75; il traffico della zona Prato Smeraldo in uscita verrà deviato in via Mameli incrocio via dei Trinci (in direzione via dei Trinci – raccordo SS75).

Per la viabilità nel centro storico, in uscita dal centro storico, Ponte della Liberazione (Porta Firenze) in uscita obbligatoria verso via XVI Giugno), via Gentile da Foligno, incrocio via IV Novembre, in uscita obbligatoria verso via Tagliamento. In data 16 marzo dalle 8 a fine manifestazione (intorno alle 11) divieto di circolazione all’interno del centro storico eccetto residenti e autorizzati in uscita verso i punti e le direttrici di marcia indicati (Porta San Felicianetto- Via Chiavellati – Porta Todi – – Via Gentile da Foligno); dalle 9 a fine manifestazione (intorno alle 11) divieto di circolazione in viale IV Novembre e Viale Firenze (tratto da Porta Firenze a Madonna Fiamenga ); Piazzale Alunno: senza limitazioni di traffico con libera circolazione in tutte le direzioni (a Porta Ancona il traffico verrà deviato su viale Ancona); Porta Todi (Piazzale Cantarelli), senza limitazioni di traffico libera circolazione in tutte le direzioni; Porta Ancona, traffico deviato in uscita verso variante Nord.

Dalle 8 fino al termine della gara (intorno alle 11) sono chiuse al traffico veicolare all’interno del centro storico le seguenti vie/piazze: via XX Settembre – Piazza S. Giacomo – via Ciri – via San Giovanni dell’Acqua – Via Palestro – Via Gramsci – Largo Frezzi – Piazza San Domenico – Via Mazzini – via Umberto I – via Garibaldi – Piazza del  Grano – Piazza Matteotti – Piazza San Francesco – Piazza Faloci  – via S. Maria Infraportas.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*