Robot a Foligno, realtà aumentata e digitalstorytelling ecco la scuola del futuro

–Le innovative soluzioni per la didattica proposte dagli esperti MedStore

Robot a Foligno, realtà aumentata e digitalstorytelling ecco la scuola del futuro

Robot a Foligno, realtà aumentata e digitalstorytelling ecco la scuola del futuro
FOLIGNO –  
Robot, realtà aumentata e digitalstorytelling. Il Gruppo MedStore, unica realtà del centro Italia certificata Apple Solution Expert Education, porta l’innovazione per il mondo della didattica 2.0 alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno, dal 27 al 30 aprile.Una vera e propria celebrazione della tecnologia del futuro nel mondo educational con laboratori ed eventi legati al tema dell’innovazione scelto come filo conduttore di questa edizione.

Dal coding e roboticaeducativa che permettono di progettare percorsi didattici innovativi per far emergere le diverse capacità degli studenti e far vivere un’esperienza di studio coinvolgente. Durante il laboratorio sarà possibile scopriregli strumenti innovativi (da Playground ai Robot più diffusi, a Scratch), come usarli e integrarli all’esperienza didattica. Con l’introduzione di queste metodologie si migliora l’apprendimento di alcune discipline, offrendo ai docenti nuovi mezzi per valorizzare la capacità di ogni studente.
Sabato 29 aprile dalle 15,30 alle 17 e dalle 17 alle 18,30 al laboratorio scienze sperimentali.

Passando per la realtà aumentata, una nuova tecnologia per la scuola che fonde le immagini virtuali con il mondo reale mediante dispositivi come computer, smartphone, tablet, ecc.Una serie di attività basate su una specifica metodologia di apprendimento che combina la realtà aumentata e le tecnologie multimediali già esistenti nelle aule come la lavagna interattiva.
Sabato 29 aprile dalle 15,30 alle 17 e dalle 17 alle 18,30 al laboratorio scienze sperimentali.

A completare la proposta delle soluzioni didattiche innovative un laboratorio pratico e divertente suldigitalstorytelling ovvero la narrazione realizzata con strumenti digitali (web, apps, webware). Come raccontare una storia, partendo dal racconto fino alle riprese con effetti speciali in modo da ottenere un prodotto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.).

All’interno del contenitore “Experimenta” una serie di mostre interattive scientifiche e tecnologiche realizzate dagli alunni. Percorsi didattici stimolanti e coinvolgenti in cui è “vietato non toccare” oltre agli itinerari della conoscenza, realizzati per essere percorsi da bambini, ragazzi e adulti che vogliono provare il “coraggio di sapere” avventurandosi in territori poco noti.

Tutti i laboratori si svolgono a Palazzo della Scienza (Palazzo Brunetti Candiotti).
Aperti al pubblico e a ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero 0742 342598.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*