Giornate Dantesche, martedì incontro di studi “Dante in Umbria”

 
Chiama o scrivi in redazione


Con gli occhi di Dante, itinerario guidato dagli studenti dello Scarpellini

Giornate Dantesche, martedì incontro di studi “Dante in Umbria”

Dopo la “lectura dantis” di Carlo Ossola, Presidente del Comitato Nazionale delle celebrazioni dantesche, avvenuta domenica online su https://foligno.civicam.it/, con 660 visualizzazioni, prosegue il programma delle Giornate Dantesche a Foligno, sempre sulla piattaforma sopracitata. Alle 17 di oggi verranno presentate le opere dell’artista Marinella Senatore che ha illustrato la copia anastatica della prima edizione a stampa della Divina Commedia, realizzando per l’occasione 5 soggetti originali – Introduzione, Anteporta, Inferno, Purgatorio e Paradiso – stampati a mano in 35 copie con la tecnica della fotolitografia su torchio a stella.

Foligno non possiede una copia della prima edizione, ma la biblioteca comunale promuove la creazione di una collezione unica nel suo genere, di arte contemporanea ispirata alla Divina Commedia. Le opere sono state realizzate a partire dal 2006 in occasione delle annuali Giornate dantesche. Ogni artista ha realizzato una incisione – principalmente litografie o xilografie – per ognuna cantica della Commedia, oltre ad una incisione come Anteporta.

Gli artisti hanno anche disegnato i capolettera delle tre cantiche.  Le incisioni sono state ogni anno inserite in una copia anastatica della prima Divina Commedia, concessa dall’editoriale Campi. Tutte le opere, comprese quelle realizzate nel 2021 da Marinella Senatore, saranno protagoniste della mostra sarà inaugurata oggi alle 18,30 all’ex teatro Piermarini, aperta per tutta l’estate.

Di rilievo martedì 13 aprile, alle 17, l’incontro di studi “Dante in Umbria, dai manoscritti alla stampa del 1472”, presieduto da Neil Harris (Università di Udine). Interverranno Andrea Improta (Università dell’Aquila), “La Commedia dei Trinci di Foligno e la fortuna dell’illustrazione dantesca in Umbria nel Trecento”; Natale Vacalebre (University of Pennsylvania) “Grandi speranze, tempi difficili. La Commedia di Foligno, le sue origini e i suoi primi lettori”; Fabio Massimo Bertolo (Finarte), “Le edizioni della Commedia tra Foligno 1472 e Marcolini 1544: i primi 70 anni di un long seller”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*