Cotta o Cruda…mai nuda a Foligno la birra artigianale

rassegna internazionale da giovedì 25 a domenica 28 agosto

 
Chiama o scrivi in redazione


Foligno, presentata edizione 'cotta o cruda' in sinergia con Paiper festival

Cotta o Cruda…mai nuda a Foligno la birra artigianale   Grandi novità in cantiere per la sesta edizione di ‘Cotta o Cruda…mai nuda’ la rassegna internazionale della birra artigianale di Foligno già in calendario da giovedì 25 a domenica 28 agosto. Quest’anno il festival raddoppia diventando un evento nell’evento: non solo prodotti tipici da ogni angolo del mondo e birre di ogni varietà ma anche spettacoli live, concerti, teatro comico e rassegna musicale assolutamente gratuiti ed aperti alla cittadinanza.

Fiore all’occhiello sarà l’anteprima nazionale del recital che vedrà protagonista il noto showman Roberto Ciufoli che si esibirà sabato alle 18 e domenica alle 21 per poi partire con il tour nazionale nelle maggiori città italiane. La musica sarà il filo conduttore della rassegna 2016 ce ne sarà davvero per tutti i gusti: dai grandi successi della band ‘I Cinquantini’ tra i gruppi più apprezzati del panorama umbro, sino alla travolgente Bossa Nova Project, dalle magiche melodie irlandesi e celtiche degli Stream of Beer al suadente blues della Tito Esposito Band.

Asso nella manica saranno le Rockabellas, direttamente dall’Inghilterra sul palco folignate, arriveranno le tre ‘ragazze vintage’ affermatesi come fenomeno musicale più trendy del momento: un repertorio che fa rivivere i mitici anni ’50 con melodie toe-tapping, e sensazioni swing uniche ed orignali. Sulla stessa scia, la folignate Alessandra Ceciarelli con Lola Swing Italiano. Tutto da scoprire, Gio Evan, personaggio nuovo per il pubblico umbro considerato un artista poliedrico: scrittore e poeta, filosofo, umorista, performe, cantautore, artista di strada e molto altro ancora. Non potevano mancare gli attesissimi show cooking con lo chef televisivo Giuseppe Claudio Fruci e le sue novità culinarie.

Queste solo alcune delle prime novità in programma: sarà un’edizione assolutamente da non perdere. 

“L’evento ha raggiunto una dimensione a livello nazionale e ci sono dati e riscontri che possono confermarlo – dichiara Cristiana Mariani, organizzatrice di Cotta o Cruda e presidente della Confesercenti territoriale – ora lo stiamo praticamente raddoppiando, affiancando grandi eventi alla rassegna di birre artigianali e street food con una formula unica di carattere internazionale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*